Coronavirus, limitazioni per feste e ricevimenti nuziali: la Regione Campania chiarisce il malinteso

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca ha chiarito alcuni punti dell’ultima ordinanza entrata in vigore in giornata.

Ecco il chiarimento:

1. La disposizione di cui al punto 2. dell’Ordinanza n. 75 del 29.09.2020 (“Con decorrenza dal 1° ottobre 2020, lo svolgimento di feste e di ricevimenti è consentito esclusivamente nel limite massimo di n.20 partecipanti per ciascun evento e nell’osservanza delle ulteriori misure di cui ai Protocolli di cui al punto 1.1″”) a feste e ricevimenti, anche di matrimoni, svolti in locali pubblici o aperti al pubblico e in luoghi privati.

Le norme precauzionali di cui ai Protocolli di settore richiamati al punto 1.1. della medesima ordinanza dovranno essere comunque osservate.

2. Con esclusivo riferimento alle feste e ricevimenti già organizzati ed in programma fino al 4 ottobre 2020, fermo restando l’obbligo di osservanza delle misure precauzionali sopra citate, l’indicato limite numerico non opera ove l’evento si svolga in forma statica (con soli posti a sedere preassegnati), con esclusione di buffet. La composizione dei singoli tavoli dovrà prevedere la partecipazione di soli congiunti.

3. Il limite numerico di n.20 partecipanti previsto dall’Ordinanza non si applica alle celebrazioni religiose, per le quali sono dettate apposite disposizioni per lo svolgimento in sicurezza nel Protocollo allegato al DPCM 7 agosto 2020.

4. Il citato limite massimo di n.20 partecipanti è riferito allo svolgimento di singole feste o ricevimenti e non costituisce limitazione ai “coperti” degli esercizi di ristorazione destinati all’utenza ordinaria, che non presenta rischi di assembramenti e di multipla e prolungata interazione personale tipica degli eventi con partecipazione di invitati.

5. Lo svolgimento di congressi, tipicamente in forma statica, non rientra nelle previsioni di sospensione di cui al punto 1.4. dell’Ordinanza.

Ultimi Articoli

Top News

Coprifuoco dalle 23 alle 5 in Lombardia, firmata ordinanza anti-Covid

21 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – ‘Coprifuocò in Lombardia dalle 23 alle 5 che prevede spostamenti soltanto per “comprovate esigenze lavorative” o “motivi di salute”, a partire da domani 22 ottobre. Lo prevede l’ordinanza firmata oggi dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dal ministro della Salute Roberto Speranza, valida fino al 13 novembre 2020, per arginare […]

[…]

Top News

Educazione civica a scuola, corso online gratuito

21 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Robert F. Kennedy Human Rights Italia, attivo nel campo dell’educazione ai diritti umani dal 2007 ed ente formatore riconosciuto dal Ministero, ha deciso di chiamare a raccolta alcune tra le organizzazioni più importanti nel campo del civismo e dei diritti umani per offrire gratuitamente a docenti e formatori un corso online […]

[…]

Cronaca

Nascondeva droga in casa: arrestato 41enne a Montoro

21 Ottobre 2020 0

A Montoro, i Carabinieri hanno arrestato un incensurato del posto che aveva nascosto importanti quantitativi di hashish e marijuana all’interno della propria abitazione. I militari, dopo aver eseguito un’accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto lo stupefacente […]