Coronavirus, la Campania è zona gialla: ecco divieti e limitazioni

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 22-10-2020 Roma Politica Camera dei Deputati - Informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle ulteriori iniziative adottate dal governo contro l'emergenza Covid-19 Nella foto Giuseppe Conte Photo Roberto Monaldo / LaPresse 22-10-2020 Rome (Italy) Chamber of Deputies - Report by the Prime Minister Giuseppe Conte on the initiatives taken by the government against the Covid-19 emergency In the pic Giuseppe Conte

La Campania è zona gialla, ovvero una delle regioni con criticità moderata per ciò che concerne l’emergenza Covid.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha comunicato la suddivisione dell’Italia in zone, in base alle criticità di ogni regione.

Oltre alla Campania fanno parte della zona gialla anche Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Veneto, Sardegna, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Molise, Basilicata, Province autonome di Trento e Bolzano

Criticità più alte e zona arancione in Puglia e Sicilia. Zona rossa per Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta.

In Campania sarà vietato circolare dalle 22 alle 5 di mattino, salvo casi di esigenza. È raccomandato, durante la giornata, uscire solo in caso di necessità.

Nei giorni festivi e prefestivi resteranno chiusi i centri commerciali ad eccezione di farmacie, parafarmacie, supermercati, presidi sanitari, tabaccherie e le edicole.

Chiusi musei e mostre, sale giochi e sale scommesse, didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori, in presenza per tutti gli altri.

Il trasporto pubblico, ad eccezione per quello scolastico, subirà un taglio del 50%. I bar e i ristoranti chiuderanno alle 18, fino alle 22 sarà possibile l’asporto, nessuna limitazione per la consegna a domicilio.

Infine restano chiuse piscine, palestre, cinema, teatri e centri sportivi

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]