Coronavirus, il dottor Sanseverino torna a casa, dopo oltre 100 giorni di ospedale e riabilitazione

Dopo oltre 100 giorni vissuti in ospedale e presso la clinica Villa dei Pini, il dottor Carmine Sanseverino è pronto a tornare a casa.

Lo ha annunciato lui stesso con una foto postata su Facebook, che lo ritrae in mezzo a medici e infermieri della struttura di riabilitazione dove da alcuni giorni è in cura, in seguito alle dimissioni dal Moscati.

Sanseverino è uno dei simboli irpinia della lotta al Coronavirus. Il dirigente del reparto di medicina d’urgenza dell’ospedale Moscati aveva contratto il virus curando i pazienti arrivati presso la città ospedaliera in condizioni gravissime.

Ricoverato il 13 aprile, a causa delle precarie condizioni di salute, Sanseverino era stato trasferito in Terapia Intensiva e intubato, fino al 29 maggio.

Quindi il trasferimento, lo scorso 12 giugno, presso la clinica Villa dei Pini per la riabilitazione, lunga e difficile. Fino ad oggi.

Domani o al massimo lunedì mattina, il dottore Sanseverino lascerà la struttura e potrà fare ritorno a casa. Ad attenderlo familiari e amici.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]