Coronavirus, i dati di oggi in Irpinia su 1430 tamponi: Montoro peggio di Avellino

Continua a correre il contagio da Covid-19. In Irpinia, su 1.430 tamponi effettuati sono risultate positive 141 persone.

Altri 20 casi ad Avellino, addirittura 23 a Montoro. Lauro fa registrare 9 nuovi positivi.

Ecco la mappa del contagio:

– 1, residenti nel comune di Aiello del Sabato,

– 2, residenti nel comune di Aquilonia,

– 7, residenti nel comune di Ariano Irpino,

–  4, residenti nel comune di Atripalda;

–  1, residente nel comune di Avella;

–  20, residenti nel comune di Avellino;

– 1, residente nel comune di Baiano;

– 2, residenti nel comune di Bisaccia;

– 1, residente nel comune di Bonito;

– 2, residenti nel comune di Capriglia Irpina;

– 2, residente nel comune di Casalbore;

– 2, residenti nel comune di Cervinara;

– 1, residente nel comune di Flumeri;

– 2, residenti nel comune di Fontanarosa;

– 2, residente nel comune di Forino;

– 2, residenti nel comune di Frigento;

– 1, residente nel comune di Gesualdo;

– 1, residente nel comune di Grottolella;

– 9, residenti nel comune di Lauro;

– 1 , residenti nel comune di Lioni;

– 1, residente nel comune di Manocalzati;

– 1, residente nel comune di Marzano di Nola;

– 2, residenti nel comune di Melito Irpino,

– 3, residenti nel comune di Mercogliano;

– 4, residenti nel comune di Montella;

– 1, residenti nel comune di Montemiletto;

– 23, residenti nel comune di Montoro;

– 1, residente nel comune di Moschiano;

–  4, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;

–  1, residente nel comune di Nusco;

–  1, residente nel comune di Parolise;

– 1, residente nel comune di Pietradefusi;

– 1, residente nel comune di Pratola Serra;

– 1, residente nel comune di Quadrelle;

– 4, residenti nel comune di Quindici;

– 8, residenti nel comune di Santa Lucia di Serino;

– 1, residente nel comune di Santo Stefano del Sole;

– 2, residenti nel comune di Scampitella;

– 3, residenti nel comune di Serino;

– 6, residenti nel comune di Solofra;

– 1, residente nel comune di Sorbo Serpico;

– 1, residente nel comune di Sperone;

– 2, residenti nel comune di Sturno;

– 3, residenti nel comune di Taurasi;

– 1 , residenti nel comune di Villamaina.

L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]