Coronavirus, da lunedì la Fase-2: ecco la nuova autocertificazione

Lunedì scatta la Fase-2 dell’emergenza Coronavirus.

Considerate le disposizioni introdotte dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, cambia ancora l’autocertificazione, sempre obbligatoria, da tenere con sé durante gli spostamenti consentiti dal Governo e dalle Regioni e da presentare alle Forze dell’Ordine in caso di controlli.

Il nuovo modello differisce dai precedenti per la presenza di alcuni punti, quali la possibilità di fare ritorno al proprio domicilio o residenza e alcune giustificazioni, quali la possibilità di tornare a lavorare, di partecipare ai funerali o di recarsi presso parchi pubblici e giardini.

Qui è possibile scaricare l’ultima autocertificazione.

Ultimi Articoli