Coronavirus, contagiata intera famiglia avellinese: il più giovane ha 10 anni

Appartengono tutti allo stesso nucleo familiare i quattro positivi di Avellino comunicati ieri dall’Asl, contatti di un caso positivo registrato nei giorni scorsi.

Il più giovane dei contagiati ha solo 10 anni. Ha preso il Covid-19 assieme ai genitori, entrambi di 68 anni, e al fratello di 27 anni.

Sono in isolamento, le loro condizioni non sono gravi.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, passano in arancione sei regioni, Sardegna in rosso

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 12 aprile. Passano in arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. Passa in zona rossa la Regione […]

[…]

Top News

Visco “Economia globale recupera, pesa lentezza vaccini”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’ultimo meeting dei ministri delle Finanze del G20 è stato interessante. L’economia globale sta iniziando il recupero, anche se la ripresa resta fragile. Ciò è dovuto alla velocità delle vaccinazioni, che è una delle maggiori preoccupazioni emerse durante la riunione”. Così Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, intervistato da Bloomberg, in merito […]

[…]

Top News

Visco “La lentezza delle vaccinazioni incide sulla crescita”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’ultimo meeting dei ministri delle Finanze del G20 è stato interessante. L’economia globale sta iniziando il recupero, anche se la ripresa resta fragile. Ciò è dovuto alla velocità delle vaccinazioni, che è una delle maggiori preoccupazioni emerse durante la riunione”. Così Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, intervistato da Bloomberg, in merito […]

[…]

Top News

Covid, Mattarella “Polizia in prima linea paga prezzo pesante”

9 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Polizia, con 14 vittime e 10 mila contagiati, ha pagato un “prezzo particolarmente pesante” nell’anno della pandemia. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo al Quirinale alla cerimonia per i 169 anni della Polizia.“Vorrei esprimere il ringraziamento per quello che i cittadini avvertono nei confronti della Polizia – […]

[…]