Coronavirus, casi in aumento: in arrivo il nuovo DPCM, ecco le novità

È atteso per questa sera il nuovo DPCM con le misure di contenimento del contagio da Coronavirus.

Nuovi obblighi e divieti, a iniziare dall’utilizzo delle mascherine all’aperto su tutto il territorio nazionale. Ma anche una limitazione alle ordinanze delle Regioni, se dovessero essere più restrittive rispetto alla linea di Palazzo Chigi. Un passo indietro di qualche mese, al 18 maggio: una nuova stretta per evitare che si torni in una situazione da lockdown.

Il Governo, nel nuovo DPCM, imporrà l’utilizzo delle mascherine per evitare contatti troppo diretti fuori dai locali pubblici o all’uscita dalle scuole. Resta in vigore il divieto di assembramento, saranno più intensi i controlli in strada con l’ausilio dell’esercito.

Sarà limitato il numero dei partecipanti alle feste private e ai ricevimenti, per un massimo di 200 persone. Limitati anche gli incontri conviviali, le riunioni di famiglia, vietati, invece, i balli. Obbligatorio l’uso della mascherina nei locali chiusi e dove non è possibile mantenere la distanza.

Per i bar e i ristoranti si è pensato a una chiusura anticipata alle ore 23 o a mezzanotte, ma di questo il Governo ne discuterà con le Regioni, per evitare di arrecare un grave danno agli esercizi.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Regione Lombardia e sindaci “coprifuoco dalle 23 alle 5”

19 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi ‘eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. E’ la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, […]

[…]

Top News

Finisce senza gol il posticipo fra Verona e Genoa

19 Ottobre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – L’ombra del Covid spegne lo spettacolo al Bentegodi ed Hellas Verona e Genoa devono accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nel posticipo della quarta giornata di Serie A. La squadra di Maran, falcidiata dai casi di coronavirus, si presenta senza i positivi Destro, Criscito, Zappacosta, Cassata, Lerager e Males. Tanti assenti […]

[…]