Coronavirus, azzeramento contagio: la Campania è tra le regioni messe meglio

Dal 9 maggio, in Campania non dovrebbero esserci nuovi contagi da Coronavirus.

Lo riporta lo studio condotto dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute, sull’incidenza del virus nelle regioni italiane.

La Campania è una di quelle messe meglio, assieme ad altre regioni del Sud, quali Sicilia (30 aprile), Calabria (1 maggio) e Puglia (7 maggio.

Quelle che dovrebbero esultare per prime sono la Basilicata (nessun contagio dal 21 aprile in poi) e l’Umbria (21 aprile), poi a seguire il Molise (dal 26 aprile). Bene anche l’Abruzzo (7 maggio) e il Lazio (12 maggio).

Dovranno attendere ancora a lungo, invece, le Marche (27 giugno) e la Lombardia (28 giugno).

L’analisi si basa sui dati messi a disposizione quotidianamente dalla Protezione Civile dal 24 febbraio al 17 aprile e le proiezioni tengono conto delle misure di lockdown. Un allenamento delle restrizioni potrebbe portare a variazioni in merito alla data stimata dalla fine dell’emergenza.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]