Coronavirus, Ariano Irpino piange Suor Emilia: è la ventesima vittima irpina

Suor Emilia Scaperrotta, la Madre Superiora del Conservatorio di San Francesco Saverio di Ariano Irpino, è la ventesima vittima irpina del Coronavirus.

Le sue condizioni, già gravi, erano peggiorate negli ultimi giorni. Era ricoverata al Moscati di Avellino da più di una settimana. Aveva 78 anni.

È la nona vittima del comune del Tricolle, che aveva già pianto la scomparsa di don Antonio Di Stasio, parroco e punto di riferimento del paese.

Ultimi Articoli