Coltivava canapa indiana in casa: “Zidane” lo scopre e lo fa arrestare

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne, ritenuto responsabile del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Grazie all’ottimo fiuto di Zidane, il cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, i Militari hanno ritrovato, nel giardino del pregiudicato, una decina di piante di canapa indiana di ottima fioritura, occultata tra i vari ortaggi.

Il 47enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, è stato tratto in arresto.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 25 positivi, altri 6 ad Avellino

19 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 663 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 25 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 4, residenti […]

Attualità

Covid, ancora una vittima in Irpinia

19 Novembre 2021 0

È deceduto nel primo pomeriggio di oggi, in una delle stanze di isolamento Covid dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, un paziente di 71 anni di Mercogliano. L’uomo era ricoverato dal […]

Politica

Psicodramma democratico

19 Novembre 2021 0

Il Partito democratico ha congelato il tesseramento sospetto avvenuto innanzitutto nella città di Avellino, respingendo i presunti assalti alla diligenza dell’area che fa capo al sindaco di Avellino Gianluca Festa, e al suo omologo di […]