Chiusura indagini per Catanzaro-Avellino: deferimenti e processo in arrivo

La Procura Federale della Figc ha notificato la “chiusura indagini” ai tesserati implicati nella vicenda della presunta combine della gara Catanzaro-Avellino del 5 maggio 2013, conclusasi 0-1 per gli irpini con il gol di Zigoni che decretò la matematica promozione in serie B.

Quello appena notificato, è l’atto che precede i deferimenti e la fissazione della data dell’udienza del processo sportivo che, a questo punto, appare inevitabile.

Con l’atto pervenuto ai legali degli indagati, la Procura Federale ha comunicato di avere concluso il suo lavoro e di mettere a disposizione l’incartamento relativo alle indagini compiute.

I legali avranno possibilità di presentare memorie e documenti ma appare inevitabile il provvedimento di deferimento, che sarà emesso verso la fine di dicembre. Quindi sarà fissato il processo sportivo di primo grado dinanzi al Tribunale Federale della Figc.

I personaggi coinvolti sono Walter Taccone e Vincenzo De Vito per l’Avellino, l’ex presidente Cosentino, l’ex ds Ortoli ed il calciatore per il Catanzaro, tutti chiamati a rispondere di illecito sportivo, nonchè Francesca Muscatelli (moglie di Giuseppe Cosentino) e Ambra Cosentino, accusate di slealtà sportiva, e dell’ex Ad Marco Pecora (omessa denuncia).

Dopo l’inevitabile deferimento, ci sarà il rinvio a giudizio con la fissazione del processo sportivo che dovrebbe celebrarsi a metà gennaio.

Le richieste della Procura Federale saranno severe, dall’esclusione al campionato in corso sino a quella della retrocessione all’ultimo posto per le società implicate fino a una penalizzazione in classifica ma fortemente afflittiva.

Gli avvocati delle parti dovranno dimostrare l’estraneità dei loro assistiti per giungere alla sentenza che presumibilmente si avrà per fine gennaio 2018.

 

Ultimi Articoli

Top News

Pd, Zingaretti “Dimissioni irrevocabili ma non scompaio”

7 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io penso che tutta la politica deve rinnovarsi. Tutta la politica italiana dovrebbe aprirsi ed essere più vicina alle persone, in particolare il Pd. Ho voluto dare una scossa quando ho percepito il rischio che il Pd potesse un pò implodere dentro le dinamiche interne. Questo è un atto d’amore alla viglia […]

[…]

Top News

Doppio Insigne e Osimhen, Napoli-Bologna 3-1

7 Marzo 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La seconda doppietta stagionale di Lorenzo Insigne e il ritorno al gol di Osimhen sono i tratti distintivi della vittoria per 3-1 del Napoli sul Bologna. Dopo il mezzo passo falso contro il Sassuolo, con ingenuità finale di Manolas, la squadra di Gattuso torna a vincere e si porta a quota 47 […]

[…]

Top News

Samp-Cagliari finisce pari, Nainggolan sigla il 2-2 al 96′

7 Marzo 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il Cagliari si fa rimontare dalla Sampdoria, da 1-0 a 1-2, ma Nainggolan salva i sardi a un secondo dal termine: finisce 2-2. Gli ospiti fanno la partita, si rendono pericolosi, segnano con Joao Pedro e si difendono a dovere. Poi l’uno-due con la prima rete in Italia di Bereszynski e la […]

[…]

Top News

Coronavirus, Di Maio “Servono misure più rigide come chiede il Cts”

7 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “In questo momento il problema numero uno per tutti deve essere la pandemia. Nelle ultime 24 ore in Italia abbiamo registrato oltre 20mila nuovi casi, con un tasso di positività che sale al 7,6%. Aumentano di nuovo i ricoverati in terapia intensiva e piangiamo complessivamente quasi 100mila vittime. Con questi numeri servono […]

[…]

Top News

Coronavirus, 20.765 nuovi casi e 207 decessi, tasso al 7,6%

7 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 20.765 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 23.641) a fronte di 271.336 tamponi effettuati su un totale di 42.342.845 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 207 i decessi, per […]

[…]