Cassiere della Bper di Solofra truffa i clienti e scappa con un milione di euro

Una persona conta alcune banconote in una banca, Pisa, 15 maggio 2012. ANSA / FRANCO SILVI

Ha truffato la banca dove prestava servizio, per circa un milione di euro.

Uno dei cassieri della sede di Solofra della Banca Popolare dell’Emilia Romagna ha messo in atto una truffa milionaria ai danni dei contribuenti, prelevando somme di denaro dai conti correnti, per poi fuggire all’estero col bottino, prima di essere scoperto.

L’allarme è scattato quando alcuni clienti si sono accorti che sui loro conti correnti erano spariti i soldi, investiti in fondi inesistenti. Secondo la magistratura, il cassiere avrebbe messo in atto un sistema con il quale i clienti pensavano di guadagnare, quando in realtà erano solo gli interessi a circolare sui loro conti, mentre il truffatore intascava cospicue somme di denaro.

Ultimi Articoli

Top News

Deloitte, effetto Covid su ricavi Serie A: mancano quasi 450 mln

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Quasi 450 milioni di euro in meno nei ricavi: chiamatelo pure effetto Covid. Arriva la 30esima edizione della Deloitte Annual Review of Football Finance. Analizzando i dati relativi alla stagione 2019-20, fra l’altro intaccata dalla pandemia solo in parte, emerge che i ricavi aggregati dei club di Serie A sono diminuiti del […]

[…]