Caso Abete, indagati tre funzionari della Questura. Iscritto nel registro anche l’inviato di Striscia

Tre indagati per i fatti legati al caos nato durante la visita al Convitto nazionale dell’allora ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. E che videro protagonista l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete. Come riporta il “Quotidiano del Sud” risultano indagati tre funzionari della Questura di Avellino.

Nel registro degli indagati anche l’inviato di Striscia la Notizia.

Abete denunciò di essere stato aggredito dagli agenti in servizio d’ordine durante la manifestazione. Per Luca Abete è scatta l’iscrizione d’ufficio per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I tre funzionari della Questura sono finiti nel registro degli indagati della Procura per abuso in atti d’ufficio e falso ideologico.

Ultimi Articoli