Casa e design: cresce nell’export il made in Irpinia

Dopo gli anni bui della crisi economica, torna a tirare il settore arredamenti in provincia di Avellino. E la perfomerca irpina in termini export è la migliore in Campania. Le esportazioni sono cresciute del 6,8% toccando – nel 2017 – quota 81 milioni di euro. Il report è della Camera di commercio di Milano. Nel comparto scono contemplate le voci casa, arredo e design. Napoli ha una quota complessiva superiore ad Avellino di 20 milioni di euro ed ha fatto registrare un auento del 5%. Segue Salerno (+4,6%. Segno meno per Benevento (-0,5) e Caserta (-7,1). Il settore per l’Italia vale quasi 32 miliardi di euro di export nei primi nove mesi del 2017, più di 3 miliardi e mezzo al mese, +5%. Le prime destinazione nel mondo sono Francia e Germania con oltre 4 miliardi di euro, seguite dagli Stati Uniti con 2,8 miliardi. Superano il miliardo anche Svizzera, Regno Unito, Spagna ed Emirati Arabi Uniti. Crescita a due cifre tra le principali destinazioni per Cina (+36,5%), Hong Kong (+18,9%) e Turchia (+16,4%).

Ultimi Articoli