Campagna vaccinale in Irpinia: annuncio trionfale ma i vaccini dove sono?

Per l’ennesima volta i medici di base hanno dato l’adesione completa alla Campagna Vaccinale in corso sul territorio provinciale. 

lo avevano fatto a metà gennaio e pure il mese dopo, a febbraio. Il rituale incontro, con tanto di protocollo tra la Direzione Generale dell’Asl di Avellino e i rappresentanti dei medici di base della provincia di Avellino si è ripetuto pure l’altro giorno.

LEGGI PURE – Coronavirus, incontro tra Asl e medici di base: adesione completa per la campagna vaccinale

Tutti felici e contenti, si è parlato anche di soldi, di un compenso stabilito per i medici di base a fronte della organizzazione del servizio, per la somministrazione del vaccino ai loro pazienti.

La realtà è terribilmente diversa rispetto ai pomposi annunci che creano solo illusione e disorientamento tra la popolazione. E provocano pure confusione tra gli stessi medici di base, costretti a fornire risposte vaghe e interlocutorie ai propri pazienti.

Come dimostra questa conversazione raccolta presso lo studio di un medico di base.

Dottore, buongiorno: quando devo venire per fare il vaccino?

“Quando avremo i vaccini…”.

Cioè quando?

“Non sappiamo nulla, facciamo tanti accordi bellissimi sulla carta ma nella realtà servono a niente perchè senza vaccino, coe facciamo a varcinarvi?”.

Discussioni del genere se ne registrano a decine presso gli studi dei medici di base, così come le telefonare che raccolgono le segretarie degli stessi medici.

E poi: risulta che i medici di base abbiano i frigoriferi da “meno 80 gradi” che costano ventimila euro l’uno? Apparecchiatura indispensabile per conservare il vaccino Pzifer. Oppure i medici di base potranno fare solo l’Astrazenacao addirittura devono aspettare i vaccini Johnson & Johnson?

Nessuno parla di tutto questo?

Solo annunci trionfali, strette di mano e pacche sulla spalla. Meno male che le mascherine “mascherano” (non è un gioco di parole) le facce toste degli stracontenti sottoscrittori dell’accordo.

Siate seri, per fare: sarebbe il caso di smetterla con gli annunci che creano solo illusioni e confusione.

Accordo fatto tra medici di base e ASL?

Bene, benissimo: però fornite le dosi di vaccino ai medici. E spiegate nei dettagli come e quando inizierà concretamente la vaccinazione a cura dei medici di base.

E’ l’unica cosa concreta che si possa fare per non prendere in giro gente che è ormai stressata e stremata.

Lo sono pure funzionari e dipendenti dell’Asl, al pari dei medici?

Bene, ma loro sono pagati anche per questo.

I pazienti no. E pare pure che stiano cominciando a perdere la pazienza. Altro che pazienti…

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]