Calcio Avellino tra speranza e sofferenza: batte Budoni (2-1) ma resta a -5 dalla vetta

trastevere-calcio avellino 0-2 (giocatori calcio avellino sotto curva

La vittoria è arrivata a cinque minuti dal termine.

Una squadra che vuole battersi fino all’ultimo istante del campionato, continuando a vincere le restanti partite in attesa di vedere cosa avrà poi fatto la capolista, non può soffrire così tanto nè mettere ansia a un pubblico che continua a sperare e sostenere il Calcio Avellino.

Nonostante il cattivo tempo, c’erano oltre tremila spettatori che non meritano una sofferenza del genere.

Il divario in classifica (36 punti di differenza tra le due formazioni) s’è indubbiamente visto sul campo ma il risultato è rimasto in bilico fino a quando il solito Sforzini è riuscito a mettere la palla dentro chiudendo le danze.

Una squadra con la mentalità vincente, doveva seppellire di gol un avversario di scarsa levatura contro il Budoni. Invece ha rischiato la figuraccia.

Pure stavolta la squadra avversaria al Partenio ha fatto…gol per il 2-1 finale.

Fino a momento del pareggio, la squadra di Bucaro aveva sbagliato tanto, giocando senza la necessaria convinzione che è indispensabile quando si vuole raggiungere la vetta.

Il Lanusei, intanto, ha vinto e resta cinque punti avanti, quando mancano solo tre partite al termine del campionato.

La capolista ne giocherà due in casa e una fuori, il Calcio Avellino al contrario: due trasferte e un’altra gara casalinga.

In vantaggio al 19′ del primo tempo con Capitanio, il Calcio Avellino s’è visto raggiungere dopo sette minuti da un modesto Budoni (rete di Spanò) che poi ha fatto la sua onesta partita, senza mettere particolare animosità, giocando in scioltezza, rassegnato a perdere ma la sconfitta è arrivata a pochi minuti dalla fine, proprio mentre la compagine sarda stava assaporando un risultato che sarebbe stato sorprendente, non solo per il Budoni ma pure per lo stesso Calcio Avellino.

Settima vittoria di fila per il Calcio Avellino ma nessuno gioisce.

3

Avellino-Budoni 2-1.

Marcatori: 19′ pt Capitanio, 26′ pt Spano, 41′ st Sforzini.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Dondoni (40′ st Pepe), Capitanio, Dionisi; Tribuzzi, Matute (8′ st De Vena), Di Paolantonio (30′ st Gerbaudo), Da Dalt (19′ st Ciotola); Mentana (8′ st Buono), Sforzini.

A disp.: Pizzella, Patrignani, Omohonria, Corcione. All.: Bucaro.

Budoni (4-4-1-1): Donini; Musu, Varrucciu, Farris (43′ st Raimo), Pantano; Varela, Spina, Steri, Spano; Sariang; Villa.

A disp.: Trini, Moro, Saiu, Santoro, Cisse, Gungui, Murgia, Pusceddu. All.: Cerbone.

Arbitro:  Sicurello di Seregno.

Guardalinee: Pizzi  e Pavone

Note: spettatori 3000 circa, ammoniti Musu, Spina, Sariang, Mentana, Tribuzzi. Angoli 8-1 per il calcio Avellino; recuperi 2′ pt e 4′ st.

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Siamo primi, pressioni aumenteranno a dismisura”

3 Marzo 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “La squadra è cresciuta, ma sappiamo che le pressioni saranno sempre maggiori, sicuramente rispetto allo scorso anno siamo in una situazione diversa, lo scorso anno abbiamo fatto un buonissimo campionato, ma oggi siamo in testa e da qui alla fine le pressioni aumenteranno a dismisura, dovremo essere bravi a gestirle e […]

[…]

Top News

Agroalimentare, Sartori “Puntare sul vino per rilancio made in Italy”

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante la pandemia da Covid-19, nel 2020 l’export di vino italiano ha resistito e ha confermato la resilienza di un settore che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy nel mondo. Sono tantissime le difficoltà che stiamo attraversando, quindi sarà decisivo riuscire a gestire al meglio le preziose risorse provenienti dal […]

[…]

Top News

Acri, con “Conoscere la Borsa” il risparmio a portata dei ragazzi

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuto in modalità streaming l’evento conclusivo di “Conoscere la Borsa”: un’iniziativa europea di educazione finanziaria, che coinvolge quasi 100mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Organizzata dall’European Savings and Retail Banking Group, nel nostro Paese è promossa da Acri, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di […]

[…]

Top News

Ministri, a Marta Cartabia il maggior consenso degli italiani

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Da poco più di un paio di settimane il Governo Draghi è entrato nel pieno della sua attività con le nuove nomine e il primo DPCM. La sua squadra di governo è composta da un mix di tecnici e politici (con prevalenza di questi ultimi), che vede sia politici di lungo corso […]

[…]