Truffa sull’accoglienza dei migranti: nei guai anche un funzionario di Prefettura irpino

Anche un irpino tra le cinque persone finite agli arresti domiciliari in un’indagine del Procuratore aggiunto Giovanni Conzo, del sostituto Patrizia Filomena Rosa sulla gestione di alcuni centri migranti del Sannio. Si tratta di Felice Panzone, 58 anni, di Montecalvo Irpino, dipendente della Prefettura di Benevento, per diversi anni in servizio presso la Questura di Avellino prima del passaggio al Palazzo del Governo del capoluogo sannita.

Un “sistema criminale” per lucrare sulle assegnazioni pilotate dei migranti e sul sovraffollamento dei centri di accoglienza. Messo in piedi, fra gli altri, da un dipendente della Prefettura di Benevento, da un funzionario del ministero di Giustizia e da un carabiniere. In totale cinque persone sono finite agli arresti domiciliari su decisione del gip della procura campana, mentre altre 36 risultano indagate. Le accuse sono di truffa ai danni dello Stato per il conseguimento di erogazioni pubbliche, frode in pubbliche forniture, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio. Sviluppi potrebbero esserci nelle prossime settimane, con ulteriori provvedimenti restrittivi nei confronti di diverse persone. Si attendono i riscontri degli interrogatori ai quali saranno sottoposto le prime cinque persone arrestate.

A condurre le operazioni la polizia di Benevento, i carabinieri del Nucleo investigativo e del Nas di Salerno. L’indagine è partita nel novembre 2015 sulla base di un esposto che ha permesso di fare luce su questo sistema criminale. Nel mirino della procura la gestione dei centri di accoglienza per migranti della provincia beneventana. Gli arrestati sono Paolo Di Donato, ex amministratore e da qualche anno consulente del consorzio Maleventum (che gestisce diversi centri nel Sannio), l’imprenditore Angelo Collarile, il dipendente del ministero della Giustizia Giuseppe Pavone, il funzionario della Prefettura beneventana Felice Panzone, e il carabiniere Salvatore Ruta.

Ultimi Articoli

Top News

Conte a Beirut “Italia in prima linea per la ricostruzione”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una giornata ricca di incontri istituzionali e momenti di confronto e dialogo quella del premier italiano Giuseppe Conte a Beirut, che si è conclusa con la visita all’ospedale da campo allestito dai militari italiani nel campus universitario di Hadat. Il campo, appena completato, sarà operativo già dalle prossime ore, e potrà ospitare […]

[…]

Top News

Bennett vince in volata la 10^ tappa del Tour, Roglic sempre leader

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sam Bennett ha vinto la decima tappa del Tour de France 2020 trionfando in volata sul traguardo di Ile de Rè – Saint Martin de Rè. Dopo 168,5 chilometri sostanzialmente pianeggianti con partenza da Ile d’Oleron – Le Chateau d’Oleron, l’arrivo sull’isola in pieno oceano Atlantico è a ranghi compatti con lo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.370 nuovi casi e 10 decessi nelle ultime 24 ore

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.370 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, e 10 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.563. E’ quanto si legge nel bollettino del ministero della Salute e della Protezione Civile. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 92.403 tamponi, per un […]

[…]

Top News

Berlusconi, quadro clinico in costante evoluzione favorevole

8 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti”. Così il professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele.(ITALPRESS).

[…]