Avellino, inaugurata l’Autostazione. De Luca: “Opera strategica”

Autostazione Avellino

Con l’inaugurazione dell’Autostazione di Avellino si chiude un capitolo lungo 30 anni. L’opera, costata oltre 36milioni di euro, entrerà in funzione a partire da ottobre.

Il taglio del nastro questa mattina alla presenza del Governatore Vincenzo De Luca che commenta: “Abbiamo trent’anni di chiacchiere alle spalle, di tempo perso, di problemi burocratici. È una delle tante opere rimaste appese nella regione Campania che noi siamo chiamati a riprendere e completare. Abbiamo lavorato con grande determinazione e in due anni abbiamo raggiunto un risultato straordinario. Quest’opera” spiega De Luca “consentirà di avere collegamenti rapidi con tutti i capoluoghi della regione, con le Università della regione, con la Puglia, con il Lazio. Avremo qui un piccolo centro commerciale, un asilo nido e soprattutto 221 posti auto. Avremo inoltre la videosorveglianza attiva 24 su 24. Mi pare che sia opera di grandissimo livello e di grandissima utilità”.

Ma non mancano le polemiche. Il Sindaco Gianluca Festa sostiene che quella di Vincenzo De Luca è solo una passerella elettorale: “Non può esserci inaugurazione senza agibilità e collaudo tecnico-amministrativo. Se l’avessi fatta io, cosa mi avreste detto?”.

SPOT