Avellino, il paradosso di Paola: “Pagata dal Comune per non lavorare perché disabile”

Sindaco di Avellino Gianluca Festa e Segreterio Generale Vincenzo Lissa, qualche domanda facile facile per voi due:

1 – vi siete visti in televisione, nella trasmissione “Le Iene” vista da milioni di telespettatori?

2 – avete riascoltato le dichiarazioni che avete rilasciato?

3 – i vostri amici, parenti e conoscenti che vi hanno visto in tv, cosa vi hanno detto? oppure per pudore hanno finto di non avere seguito la trasmissione’

4 – Almeno voi che l’avete senz’altro vista: siete arrossiti?

Aspettiamo risposte, possibilmente meno disarmanti rispetto a quelle che avete fornito in televisione. Avete tempo per scrivere, rileggere e mandare il vostro parere indirizzando a redazione@irpiniaoggi.it

Che figuraccia

Lo avevamo scritto tre anni fa, sottolineando all’epoca la figuraccia fatta dal Comune di Avellino che pagava da anni una dipendente per non farla lavorare, senza riuscire a trovarle qualcosa da fare, solo perchè è disabile.

LEGGI PURE – Comune di Avellino nel servizio de “Le iene”: che figuraccia

E’ un complimento parlare ancora di figuraccia, specialemente dopo avere ascoltato le risposte dei due rappresentanti del Comune (sindaco e segretario generale) e pure dell’elegantissima e simpatica dirigente del settore, che non è stata da meno rispetto ai due uomini che rappresentano il Comune.

Avremmo tante altre domanda da rivolgere a costoro: sarà meglio se a farle sia un magistrato perchè il Comune di Avellino, oltre a esercitare mobbing, non ha rispettato la sentenza emessa dal Giudice Luce del Tribunale di Avellino.

Strafottenza allo stato puro

Imbarazzante per i due rappresentanti del Comune capoluogo l’intervista condotta da Matteo Viviani, inviato de “Le iene” che ha incontrato il sindaco e il segretario generale per trovare una soluzione definitiva per una questione che va avanti da 11 anni, come i lavori del tunnel, della riqualificazione del Castello, della metropolitana leggera e di tante altre cose da “campa cavallo” che si registrano ad Avellino, la gittà giardino, la città enjoy, la città abbandonata.

Preferiamo che a parlare siano le immagini e le risposte che troverete nel servizio qui sotto riportato.

La ricostruzione dei fatti

Paola De Angelis è una dipendente del Comune di Avellino. Nel 2017 aveva raccontato la sua storia all’inviato de “Le Iene”: pagata per non lavorare perché disabile, il tutto documentato con foto e video della sua giornata lavorativa.

Si è laureata a 23 anni con 110 e lode, ha vinto due concorsi al Comune di Avellino, ma il suo lavoro di ogni giorno è quello di… non lavorare. Forse perchè ad Avellino, in Irpinia, occorre una raccomandazione pure per fare questo?

Dopo 4 anni la De Angelis ricontatta Le Iene perché il paradosso non è cambiato nonostante la condanna di un giudice nei confronti del Comune di Avellino.
Matteo Viviani incontra il sindaco e il segretario generale ECCO IL VIDEO – CLICCA QUI

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]