Avellino, fugge all’alt dei Carabinieri: follia in strada, inseguito e arrestato

È stato arrestato al termine di un rocambolesco inseguimento lungo Via Francesco Tedesco, alla periferia del centro cittadino.

Il 40enne avellinese, alla guida di una potente vettura, non si era fermato all’alt dei carabinieri impegnati in un normale servizio di controllo in città.

Il fuggitivo, che durante la rocambolesca fuga ha urtato anche due autovetture in sosta, dopo avere forzato il blocco dei carabinieri, una volta raggiunto ha tentato di scappare a piedi, senza riuscire nell’intento.

E’ stato perciò arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Domattina sarà processato con il rito direttissimo, essendo acclarate le sue responsabilità.

Prevista anche la multa. Chi non si ferma all’alt della polizia o dei carabinieri rischia una sanzione che va da 84 euro a 335 euro, a cui si aggiunge la decurtazione di 3 punti dalla patente (articolo 192 del Codice della strada).

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]