Avellino, Foti gela il consiglio comunale: “Domani presenterò le dimissioni da sindaco”

“Domani rassegnerò le mie dimissioni da sindaco”. Paolo Foti, il primo cittadino di Avellino, gela il consiglio comunale. Dimissioni che potrebbero arrivare già nel corso della terza convocazione in programma per domani 11 luglio. L’annuncio di Foti è scaturito dalla discussione sulla diffida presentata dai Consiglieri Giancarlo Giordano, Alberto Bilotta e Costantino Preziosi, in merito alla legittimità delle modalità di nomina del Comitato di Gestione provvisorio del Teatro Carlo Gesualdo.

“Non mi sottraggo alla discussione sulla nomina del Comitato di Gestione del teatro Gesualdo. Resta il fatto che sulla scorta delle indicazione che mi erano state date dagli uffici ho ritenuto di aver adottato la procedura giusta. Comprendo anche stasera le ragioni che ha esposto il consigliere Giordano, quindi parlo dalla conclusione del mio intervento. Sapendo di aver adottato questa procedura con onestà, proprio perché ho rispetto del Consiglio Comunale, mi affiderò alla decisione del Consiglio Comunale. Non ho nulla da difendere e non ho problemi. Domani mattina, in ogni caso, non parteciperò ai lavori del consiglio comunali, perché ho deciso di rassegnare le mie dimissioni da sindaco della città. Mi prenderò questa notte ma penso di aver deciso”.

 

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]