Avellino, contrasto alla movida: niente alcoolici dopo le 21, ma chi controlla?

Stop alla movida in città: mentre il Prefetto Spena minimizza sul fenomeno che sta creando problemi agli abitanti del centro di Avellino, il sindaco Gianluca Festa con l’ordinanza numero 1237, ha stabilito che da oggi 6 luglio e fino al 31 agosto 2021 è vietata la vendita di bibite alcoliche dalle ore 21.

Inoltre, dalle ore 18 le bevande da asporto potranno essere vendute solo in monouso.

Previsti controlli e sanzioni per chi abbandona contenitori vuoti, lattine, bottiglie di vetro e cocci in aree pubbliche o ad uso pubblico.

La decisione del sindaco Festa è stata presa dopo avere registrato le denunce dei residenti di Vuiale Italia, Via de Concilij, Corso Europa, Corso Vittorio Emanuele e altre zone centrali di Avellino dove si sono registrati fenomeni di vero e proprio teppismo da parte di delinquenti travestiti da tifosi, in occasione delle partite dell’Italia.

Un fenomeno che è proseguito anche nei giorni in cui non si svolgevano eventi sportivi.

Il prefetto di Avellino Paola Spena, parlando stamattina a Montoro coi cronisti, avevainvece detto: “Mi sembra eccessivo parlare di allarme movida. Qualche volta, alcuni episodi vengono riportati in maniera eccessiva”

Giusto, è sempre colpa dei giornalisti.Ma in questo caso ci sono ledenunce dei residenti anche attraverso un comitato cittadino che sta raccogliendo firme per denunciare gli episodi di delinquenza.

Lo stesso Prefetto ha tenuto a sottolineare: “Sui luoghi dove si raccolgono i giovani, le forze ci sono sempre, sono presenti i vigili, gli agenti della polizia e i carabinieri”.

Vedremo quanti controlli saranno effettuati già da stasera, per fare rispettare l’ordinanza del sindaco di Avellino e garanire tranquillità ai cittadini.

Ecco l’ordinanza

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Bonomi “Grande patto sociale per rispondere a estremismi”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo prontissimi a fare un patto per l’Italia. Credo di averne dato dimostrazione in questo periodo molto difficile con i 22 rinnovi contrattuali, credo che il segretario della Cisl me ne dia atto. Contratto nazionale nella sanità privata che non si rinnovava da 14 anni, comunicazione e multi servizi. E’ nostra responsabilità […]

[…]

Top News

Viminale, per manifestazioni green pass e G20 rafforzamento vigilanza

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, i vertici delle forze di polizia e degli organismi di informazione e sicurezza, il prefetto e il questore di Roma. Nel corso della riunione è […]

[…]

Top News

Franceschini “24 ottobre prima Giornata Nazionale dello spettacolo”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello spettacolo”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha commentato l’approvazione in via definitiva della proposta di legge per l’istituzione della Giornata nazionale dello spettacolo.“Ringrazio il Parlamento – aggiunge – per l’approvazione di questa legge, ratificata oggi dal voto favorevole della Commissione […]

[…]

Top News

“Siamo qui”, Vasco Rossi torna con un nuovo album

13 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ un Rossi Vasco maturo e esistenzialista, che cita filosofi come Heidegger, Sartre e Galimberti, ma senza abbandonare la sua ironia, quello di oggi a Milano, da dove ha lanciato il suo nuovo attesissimo album di “Siamo qui”, che uscirà nell’ormai celeberrima data scaramantica 12.11.21.In controtendenza rispetto alle mode rap, trap o […]

[…]

Top News

Letta “Meloni contro Lamorgese per coprire sue responsabilità”

13 Ottobre 2021 0
SULMONA (ITALPRESS) – “A me sembra che ci sia il tentativo in queste ore di semplicemente sviare l’attenzione dalle elezioni di domenica e lunedì prossimo. E’ un tentativo di coprire e di parlare di altro e di togliere l’attenzione rispetto a Roma e alla campagna elettorale di Roma. Leggo così l’atteggiamento di oggi della Meloni, […]

[…]