Avellino, il comune pronto a chiedere il dissequestro della “Cocchia”

Il comune di Avellino pronto a chiedere il dissequestro della scuola media “Enrico Cocchia”. La struttura, chiusa dallo scorso 29 ottobre, è stata al centro di una serie di lavori di messa in sicurezza che hanno ridotto il grado di vulnerabilità relativo allo sfondellamento dei solai. Le problematiche riscontrate dalla Procura, ha assicurato il sindaco Paolo Foti nell’ambito di un incontro con una delegazione di genitori dell’istituto di via Tuoro Cappuccini, sono state completamente risolte e per questo motivo la scuola ha le garanzie di sicurezza necessarie per poter riprendere le attività didattiche.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]