Avellino calcio, ecco il nuovo stadio. D’Agostino: “Costerà 60 milioni, 21mila posti a sedere. Si chiamerà…”

Il nuovo stadio dell’Avellino calcio si continuerà a chiamare “Partenio-Lombardi”. Lo ha annunciato il presidente Angelo D’Agostino nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto del nuovo impianto sportivo, che sorgerà sulle ceneri di quello attuale, costruito nel 1970. C’è già una data di fine lavori: “Il 2024 e tra 4 anni saremo in Serie A, ha dichiarato soddisfatto il Sindaco Gianluca Festa, presente all’evento svolto al Comune di Avellino alla presenza di Francesco Ghirelli e dell’architetto Gino Zavanella, che ha progettato il nuovo stadio, bissando il risultato, in termini di bellezza, dello Juventus Stadium, da lui disegnato.

Il nuovo stadio Partenio-Lombardi avrà una capienza di 21mila e 500 posti, tutti a sedere e al coperto. Al suo interno verranno allestiti uffici, un ristorante da 250 posti, una sala congressi e un museo dedicato all’ultra-centenaria storia dell’Avellino calcio. Costerà 60 milioni di euro, come rivelato dal presidente D’Agostino: “Voglio dare una casa ai nostri tifosi. Io amministro e rappresento il club, ma appartiene a ogni singolo tifoso biancoverde. Abbiamo scelto uno degli architetti migliori, Gino Zavanella, perché vogliamo uno stadio di primo ordine. Un monumento dell’intera provincia. Il progetto è ideato e finanziato da noi.

Economicamente non riceviamo alcun aiuto se non quello, me lo auguro, del credito sportivo, con cui abbiamo già avuto un primo approccio. Non dimenticheremo il passato, ma lo stadio verrà comunque demolito e ricostruito da capo. Significa che durante i lavori saremo costretti a giocare altrove. Quando finiranno i lavori? Il Sindaco ha corso troppo, è importante iniziarli il prima possibile. Non possiamo pensare di avviarli nel 2023 per poi finirli nel 2024. Il progetto è complesso, ma è un segnale di speranza per tutto il Paese“.

Ultimi Articoli

Top News

Bianchi “Paese che non investe sulla scuola non cresce”

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Occorre un “intervento sulle università per formare i docenti” e “un percorso di formazione e poi di riqualificazione” che accompagni gli insegnanti durante tutta la loro vita professionale. Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, illustrando le linee programmatiche in audizione nelle commissioni riunite Cultura di Camera e Senato.“Con l’Inps abbiamo una previsione […]

[…]

Top News

Business Analytics per sostenere l’accesso al credito delle Pmi

4 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il crollo dei ricavi a seguito della pandemia ha generato, soprattutto per le PMI, una crisi di liquidità senza precedenti. Secondo il 10° report Covid-19 di Confartigianato più di un terzo delle micro e piccole imprese (MPI) rimarrà esposta, almeno fino all’estate, a seri problemi di liquidità. Una conferma arriva dall’Istat: per […]

[…]

Top News

Mattarella “Supereremo prova pandemia anche grazie a Esercito”

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 160° anniversario della fondazione dell’Esercito Italiano, offre l’occasione di esprimere gratitudine verso una Forza Armata, risorsa importante per il Paese e protagonista in momenti significativi della nostra storia unitaria. Un patrimonio professionale giustamente riconosciuto e valorizzato anche in occasione della presente crisi pandemica”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in […]

[…]