Avellino, assistente capo aggredito in carcere da un detenuto. La protesta del Sappe

E’ ancora alta tensione in carcere. 

Emilio Fattorello, Segretario Nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Le carceri in Campania  vivono un momento storico di criticità ed emergenza come non mai. Gli eventi critici in aumento esponenziale, il ritorno del sovraffollamento, la promiscuità delle diverse tipologie di regimi detentivi, i tagli sugli organici sui capitoli di spesa di gestione rendono le strutture ingovernabili, sempre più fatiscenti che non garantiscono la dovuta sicurezza anche in seguito alla scellerata apertura dei ristretti voluta dal precedente Governo. Negli ultimi due giorni della settimana dobbiamo registrare il rinvenimento di cellulari e aggressione al personale di Polizia”.

Nel carcere di Avellino c’è stata l’aggressione ad un assistente capo che è stato colpito con un violento calcio all’inguine da parte di un detenuto napoletano definitivo con fine pena 2022 per rapina ed altro di 28 anni. Il collega ha dovuto far ricorso ai Sanitari per le lesioni riportate. 

 

Ultimi Articoli

Top News

Bianchi “Mai così tanti soldi per la scuola, ora più posti nei nidi”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non ci sono mai stati tanti soldi per la scuola. Con due obiettivi principali: il primo investire sugli ambienti scolastici, metterli in sicurezza ma anche modificarli per una didattica più partecipata, con più laboratori, con aule in grado di adattarsi a diverse esigenze. Il secondo, permettere ai ragazzi di tutto il Paese […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]