Avella, paura nella notte: incendiate tre autovetture e una abitazione

I Vigili del Fuoco di Avellino questa notte sono stati impegnati in un doppio intervento per incendi entrambi ad Avella.

Il primo ha riguardato un’abitazione sita in via Monsignor Guerriero, al primo piano di un edificio.

Al momento dell’incendio vi erano all’interno della casa due donne, madre e figlia, una di 84 anni e l’altra di 57, le quali si sono riuscite a mettere in salvo appena in tempo.

Le stesse sono state visitate sul posto dai sanitari del 118 fatti intervenire, ed oltre un grosso spavento non hanno subito grosse conseguenze, trovando poi alloggio da dei loro parenti.

Le fiamme localizzate in una stanza sono state spente e messo in sicurezza la struttura.

Quasi in contemporanea, altre due squadre del Comando di via Zigarelli sono intervenute sempre ad Avella al viale Lungo Clanio, dove le fiamme hanno interessato tre autovetture in sosta.

Anche in questo caso, l’incendio è stato spento mettendo in sicurezza l’area. Non si sono registrate persone coinvolte.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, nuovi casi in crescita ma tasso positività allo 0,6%

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Casi Covid in crescita nel nostro Paese. Dalla lettura del bollettino del ministero della Salute si evince che i nuovi positivi sono 4.054, in aumento rispetto ai 2.535 registrati nelle 24 ore precedenti a fronte però di quasi il triplo dei tamponi processati, 639.745 che fa tornare il tasso di positività sotto […]

[…]

Top News

Nel bolognese nuovo Centro per Eccellenza Industriale Philip Morris

26 Ottobre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – La fabbrica del futuro nasce a Bologna ed è targata Philip Morris. Taglio del nastro questa mattina per il nuovo Centro per l’Eccellenza Industriale, il più grande al mondo di PMI per industrializzazione, innovazione di processo, ingegnerizzazione e sostenibilità, nello stabilimento di Crespellano nel Bolognese. “La fabbrica del futuro – ha spiegato […]

[…]

Top News

Pensioni, Letta “Sbagliato il sistema delle quote”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quando parliamo di pensioni parliamo di persone, dobbiamo evitare lo scalone, ma intervenendo sulla questione delle donne e dei lavori usuranti. Per fare questo il sistema delle quote non è adeguato. Non siamo tutti uguali”. Lo ha detto il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, alla Direzione nazionale.“Quota 100 affronta un problema […]

[…]

Cronaca in Irpinia

Covid, una vittima in Irpinia: è un 51enne

26 Ottobre 2021 0

È deceduto questa mattina, in una stanza di isolamento dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un paziente di 51 anni di nazionalità rumena residente a Lauro (Av). L’uomo […]