Auto in vendita on-line, è una truffa. Due persone denunciate

Quell’auto in vendita su internet sembrava un affare ed invece era una truffa.

I carabinieri della Stazione di Quindici hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due persone del nord Italia.

Su un noto sito online i due avevano pubblicato un annuncio per la vendita di un’autovettura ad un prezzo oltremodo vantaggioso. L’acquirente, ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, convinto si trattasse di una buon affare, ha effettuato un vaglia postale di 1.500 euro, quale anticipo della somma pattuita. La vendita però non si è mai conclusa.

L’attività condotta dai militari dell’Arma ha consentito di identificare i due soggetti, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino perché ritenuti responsabile di truffa.

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Il reddito di cittadinanza vada solo a chi non può lavorare”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul reddito di cittadinanza la posizione della Lega è chiara, va confermato a chi non può lavorare e queste persone vanno aiutate perchè nessuno può essere dimenticato. Il problema è che ci sono migliaia di persone che incassano fino a 1.000 euro al mese che non vogliono lavorare e rifiutano i lavori […]

[…]

Top News

Dal Consiglio dei Ministri via libera al decreto contro il caro bollette

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas nel quarto trimestre 2021.Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del “bonus energia”: nuclei che hanno un Isee inferiore a 8265 […]

[…]

Top News

Covid, 4.061 nuovi casi e 63 decessi in 24 ore

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Altro aumento dei casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore – secondo i dati forniti dal Ministero della Salute – i nuovi positivi registrati sono 4.061, dato che si incrementa rispetto ai 3.970 segnalati il 22 settembre. Questo anche per via del numero superiore di tamponi processati, 321.554. Il tasso di […]

[…]