Attivisti e candidati del M5S bocciano sindaco e parlamentari irpini: “Così non si fa”

Ebbene, si: così non si fa.

Lo dicono a chiare lettere quelli che hanno portato voti al Movimento, gli attivisti e i candidati che non sono stati eletti.

Quelli che siedono al fianco del sindaco in consiglio comunale, ovviamente, non possono dire qualcosa del genere.

Magari lo pensano pure, ma sono obbligati al silenzio.

Con una lunga nota, i pentastellati candidati nella lista M5S alle scorse Elezioni Amministrative Comunali di Avellino, unitamente ad alcuni attivisti simpatizzanti, “dichiarano di dissociarsi prendendo le distanze in modo netto, dalla metodologia antidemocratica ultimamente attuata con le scelte operate dai “Portavoce” deputati sig.ri Carlo Sibilia, Michele Gubitosa e dal senatore sig. Ugo Grassi oltre che dal Sindaco sig. Vincenzo Ciampi in relazione alle dichiarazioni pubblicate negli ultimi giorni su social network, come Facebook, o inviate agli organi di stampa”.

E ora arrangiatevi, fate un chiarimento interno, parlatene tra voi perchè questo continui messaggiare, dire e controbattere, scrivere post e fake, mettere faccine e mi piace, smentire o criticare, sinceramente ci sta rendendo stufi e provocando nausa.

Mettetevi d’accordo con voi stessi, cari pentastellati, pensate alle cose serie e non state continuamente a smanettare.

Ospitiamo questo comunicato perchè lo riteniamo sincero, intellettualmente corretto, condividibile perchè offre una chiave di lettura chiara.

Ma adesso basta. D’ora in poi inseriremo comunicati nella rubrica dei “pubbliredazionali”. Seguirà un articolo per spiegare come funziona ma, in sintesi, se candidati, simpatizzanti, attivisti, amici degli amici di ogni partito o movimento politico vorranno vedere pubblicate le loro esternazioni, dovranno acquisire uno spazio sul nostro sito.

Si, perchè lo spazio web ha un costo e tutti sanno che i siti internet non accedono alle provvidenze per l’editoria (quelle vanno a chi fa anche il canale tv, capisc’ à mme), vivono con pochi e scarsi contributi pubblicitari. E allora, cari politici vicini e lontani, contribuite e rendere pubblico il vostro pensiero. Altrimenti utilizzate Facebook, magari mettete pure faccine sorridenti e foto dei vostri piatti preferiti, foto in costume da bagno che fanno inorridire, panorami mozzafiato, fotomontaggi e tutto quanto volete.

D’ora in poi per Irpiniaoggi funziona così.

Non vi sta bene?

Fateci un 6 per 3 = 18: alla smorfia  ‘o sanghe, il sangue.

Per completare la pubblicazione (ultima) di materiale di questo genere di comunicati, ecco come proseguono i firmatari Edoardo Aurino, Antonello di Guglielmo, Antonio Genovese, Natascia Evangelista, Italo De Cunzo, Vincenzo Evangelista, Mara Fiore, Giulia Galdenzi, Stefania Guarino, Federica Iovino, Antonio Petrozziello:  
“Nella giornata del 13 c.m, in particolare, con l’affissione di manifesti 6×3 portati in giro da supporti mobili motorizzati tipo “vela” sono stati pubblicati i nomi e i volti degli otto consiglieri di altri schiarimenti politici, “rei” di aver bocciato il programma del ferragosto Avellinese durante il Consiglio Comunale del 9 Agosto 2018.
Nello specifico, il comportamento attuato dai sopracitati parlamentari e dal Sindaco non rispecchia, a nostro avviso, la linea ideologico/politica del MoVimento fondata su principi di condivisione, trasparenza democrazia e rispetto degli avversari politici.
In relazione ai fatti accaduti, i firmatari del presente comunicato rimanendo coerenti con la linea Nazionale del MoVimento 5 stelle, auspicano un intervento dei vertici Nazionali dello stesso.
Si ringraziano tutti gli organi di Stampa Locali e Nazionali”.
Sia chiaro, signori attivisti, non ce l’abbiamo direttamente con voi.

Anche perchè ci avete ringraziato per la pubblicazione e questo vi rende simpatici rispetto a quelli che mandano comunicati con la pretesa di vederseli pubblicati.

Ma che vadano a fa….

cebook

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]