Assunzioni clientelari con i soldi per la fondazione, guai per Galati candidato ad Avellino

Era candidato tra le fila di “Noi per l’Italia” nel collegio di Avellino. Ora per Pino Galati arriva un sequestro preventivo di beni per oltre duecentomila euro. La richiesta della Procura era superiore di un milione. Galati è coinvolto nell’inchiesta sulle distrazioni dei fondi comunitari destinati alla fondazione “Calabresi nel mondo”, società in house della Regione Calabria, di cui era presidente proprio l’ex deputato di Lamezia Terme. Le accuse contestate sono falsità ideologica, abuso d’ufficio e peculato.

Galati è accusato di avere assunto collaboratori a soli fini clientelari. Con l’intento – secondo i magistrati di “mantenere e incrementare il proprio bacino elettorale“.

Ultimi Articoli

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]

Avellino

Auto in fiamme ad Avellino

29 Novembre 2021 0

Paura questo pomeriggio in via Circumvallazione ad Avellino dove un’auto ha preso improvvisamente fuoco. La conducente, alla vista del fumo, è subito uscita dall’abitacolo mettendosi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno […]