Ariano Irpino, sconcerto al seggio: elettrice riceve una scheda già votata

Una donna che sta per svolgere il suo diritto al voto, si è accorta di avere ricevuta dal personale del seggio una scheda già votata.

E’ accaduto ad Ariano Irpino presso il  seggio elettorale di contrada Tesoro.

L’elettrice, dopo avere consegnato il documento di riconoscimento, ha ricevuto le schede per le votazioni, sia per le amministrative cheper le europee.

Quando ha aperto quella per esprimere il voto per il rinnovo del consiglio comunale di Ariano Irpina, ha notato che vi erano simbolo di lista e nome del sindaco già barrati.

Immediatamente ha avvisato di ciò il personale del seggio elettorale il cui presidente dopo aver informato le forze dell’ordine, in modo da denunciare l’accaduto.

Bisognerà capire come una scheda già votata si sia trovata, invece, tra quelle da fornire agli elettori.

 

Ultimi Articoli

Top News

L’Italia blocca l’export di vaccini AstraZeneca in Australia

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Unione Europea ha utilizzato per la prima volta il divieto di esportazione di vaccini anti covid-19 per bloccare l’invio di 250mila dosi AstraZeneca dall’Italia all’Australia. Il primo a dare la notizia è il Financial Times, secondo il quale sarebbe stata l’Italia, alla fine della scorsa settimana, a decidere di impedire l’esportazione notificando […]

[…]

Top News

Coronavirus, 22.865 nuovi casi e 339 decessi in 24 ore

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Corrono i contagi in Italia. I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 22.865, in crescita rispetto ai 20.884 di ieri, a fronte di 339.635 tamponi processati, e che determina un indice di positività che sale al 6,7%. Leggero calo dei decessi, 339 (-8), i guariti […]

[…]

Top News

Pd, Zingaretti “Stillicidio non finisce, mi dimetto da segretario”

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle prossime ore scriverò alla Presidente del partito per dimettermi formalmente. L’Assemblea Nazionale farà le scelte più opportune e utili”. Lo annuncia su Facebook il leader del Pd Nicola Zingaretti.“Lo stillicidio non finisce – esordisce il post -. Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si […]

[…]