Appartamento di proprietà ad Avellino? Perchè non conviene.

Acquistare un appartamento ad Avellino, ovvero possederne uno per metterlo a reddito, davvero non conviene. Tra le città italiane, il capoluogo irpino è nelle ultime posizioni della classifica che parla di una media nazionale del 5,3% per i rendimenti di abitazioni, nel calcolo tra valore di acquisto e reddito da affitto. Per Avellino la percentuale è del 3,7%, alla pari di Caserta e appena sopra il fanalino di coda Siena, con il suo 3,6%.

Tra le città capoluogo italiane, Biella (8,1%) è al top dei rendimenti per quanto riguarda le abitazioni, seguita da Vercelli (8%) e Brindisi (7,8%). Si tratta di città dove i prezzi delle case sono più contenuti rispetto alla media e questo incide positivamente sui rendimenti. La redditività più alta a livello di grandi centri spetta a Milano (5,9%), dove i rendimenti sono sopra la media nazionale, dopo il rimbalzo dello 0,4% dell’anno appena trascorso; mentre Roma, con un rendimento pari al 5,1%, si colloca poco sotto la media nazionale in compagnia di altri 48 comuni.

Ultimi Articoli