Anziano solo in casa colpito da emorragia cerebrale: provvidenziale l’intervento dei Carabinieri

Un 70enne di Aiello del Sabato da giorni risultava irraggiungibile. I militari hanno fatto irruzione nella sua abitazione e lo hanno trovato disteso a terra. Ricoverato all’ospedale di Avellino, sarebbe al momento fuori pericolo.

L’anziano, sofferente di diabete, da qualche giorno non rispondeva neppure al telefono. Così i familiari, fortemente preoccupati per le sorti del congiunto, hanno deciso di avvertire i Carabinieri.

Tempestivamente,  i militari si sono portati presso l’abitazione di Aiello del Sabato in cui l’uomo viveva da solo, e, dopo aver forzato la porta principale, hanno rinvenuto l’anziano riverso a terra.

Soccorso dal 118 e traferito presso l’ospedale di Avellino, i medici hanno accertato un’emorragia cerebrale con sospetta ischemia, constatando tuttavia discreti parametri vitali.

 

Ultimi Articoli