Anziano solo in casa colpito da emorragia cerebrale: provvidenziale l’intervento dei Carabinieri

Un 70enne di Aiello del Sabato da giorni risultava irraggiungibile. I militari hanno fatto irruzione nella sua abitazione e lo hanno trovato disteso a terra. Ricoverato all’ospedale di Avellino, sarebbe al momento fuori pericolo.

L’anziano, sofferente di diabete, da qualche giorno non rispondeva neppure al telefono. Così i familiari, fortemente preoccupati per le sorti del congiunto, hanno deciso di avvertire i Carabinieri.

Tempestivamente,  i militari si sono portati presso l’abitazione di Aiello del Sabato in cui l’uomo viveva da solo, e, dopo aver forzato la porta principale, hanno rinvenuto l’anziano riverso a terra.

Soccorso dal 118 e traferito presso l’ospedale di Avellino, i medici hanno accertato un’emorragia cerebrale con sospetta ischemia, constatando tuttavia discreti parametri vitali.

 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 8.085 nuovi casi e 201 decessi in 24 ore

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora una nuova, seppur contenuta, crescita dei casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute, i nuovi positivi sono 8.085 (il 12 maggio erano 7.852) a fronte però di un numero inferiore di tamponi processati, 287.026, un dato che incrementa lievemente il tasso di positività al 2,81%. Significativa […]

[…]

Top News

Covid, Kyriakides “A luglio vaccinato il 70% degli adulti europei”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 35% della popolazione adulta europea ha ricevuto la prima dose, il 14% la seconda. Questo ci rende ottimisti di riuscire a consegnare il numero sufficiente di fiale per raggiungere l’obiettivo del 70% di europei adulti vaccinati a luglio”. Lo dice a News Mediaset il commissario Ue alla Salute Stella Kyriakides. Sulla […]

[…]

Top News

Covid, Costa “A giugno potremmo abolire il coprifuoco”

13 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Coprifuoco? Mi auguro che già la prossima settimana ci possa essere un allungamento almeno di un’ora o anche di due ore. E credo che il mese di giugno possa essere un mese dove poter valutare l’ipotesi di abolire il coprifuoco”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ospite del programma […]

[…]