Annunci sul web per pubblicizzare la “casa a luci rosse”: 48enne in manette

Annunci pubblicati su siti hot per pubblicizzare la “casa a luci rosse” aperta ad Ariano irpino.

I carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno tratto in arresto un 48enne di origini asiatiche, senza fissa dimora. Gli accertamenti svolti dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile sono partiti monitorando alcuni siti internet, spesso utilizzati come bacheche di annunci a sfondo sessuale, su cui le donne dedite all’attività di meretricio pubblicizzano le loro prestazioni ai potenziali clienti in cerca di “avventure”, con il numero da contattare per concordare gli appuntamenti durante i quali consumare rapporti sessuali a pagamento.

I militari, individuata l’abitazione pubblicizzata in maniera evidente sul sito internet, con tanto di fotografie che non lasciavano alcun dubbio sulla finalità degli incontri, hanno avviato dei servizi che davano i risultati attesi: notato un continuo andirivieni di persone. Nello sviluppo delle indagini gli operanti hanno proceduto all’identificazione di alcuni avventori che, discretamente avvicinati, non hanno potuto che confermare la natura delle prestazioni che vi si praticavano.

Ai Carabinieri non è restato altro da fare che accedere in tale abitazione ove hanno verificato l’effettiva presenza di una 45enne ed una 65enne, anch’esse originarie della Repubblica Popolare Cinese, che si prostituivano. Nel contempo sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, oggetti vari pertinenti all’attività svolta e la somma contante di circa mille euro, probabile provento del meretricio.

Le indagini svolte dai Carabinieri hanno consentito di far emergere gravi responsabilità a carico del 48enne che aveva preso in locazione l’immobile e, all’insaputa dell’ignaro proprietario, avviato una casa di prostituzione. La mole di elementi raccolti ha permesso di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, ha fatto scattare a suo carico l’arresto, in quanto ritenuto responsabile del reato di Favoreggiamento della prostituzione.

Dopo le formalità di rito espletate in Caserma, l’arrestato è stato tradotto a Napoli e sottoposto ai domiciliari.

La 65enne già gravata da specifici precedenti, è stata allontanata dalla provincia mentre per la 45enne, senza fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale, è stata avviata la procedura di espulsione.

Ultimi Articoli

Top News

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

15 Ottobre 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata, mi riferisco in particolare modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene sul […]

[…]

Top News

Regno Unito, deputato ucciso a coltellate in una chiesa

15 Ottobre 2021 0
LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – David Amess, 69 anni, dal 1983 deputato del partito conservatore per il distretto di Southend West nell’Essex, è stato ucciso a coltellate in una chiesa di Leigh-on-Sea. L’assalitore è un uomo di 25 anni che è stato messo in stato di fermo dalla polizia. A niente è valso l’intervento dei […]

[…]

Cronaca

Incidente agricolo a Trevico, muore 74enne

15 Ottobre 2021 0

Un tragico incidente nei campi si è verificato questa mattina nel territorio del comune di Trevico dove un anziano di 74 anni di Vallesaccarda è stato travolto dal suo trattore che aveva lasciato su un […]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi

15 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 442 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 6 persone: – 1, residente nel comune di  Atripalda; – 1, residente nel comune di Avella; – 2, residenti nel comune di […]

Top News

Al Coni dibattito sul futuro dello sport “Investire sui giovani”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lo sport come rete sociale del nostro Paese e le società sportive sempre più protagoniste grazie al loro ruolo fondamentale per il miglioramento del presente e la crescita delle future generazioni. Questo il tema al centro del dibattito “Lo sport la più grande rete sociale del Paese: verso una moderna società sportiva”, […]

[…]

Top News

Via libera al decreto fiscale e nuove norme per la sicurezza sul lavoro

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”.Il decreto interviene con una serie di misure sul mondo del lavoro, a cominciare dalla sicurezza: le norme approvate consentiranno infatti di intervenire con maggiore efficacia sulle imprese che […]

[…]