Acquistavano carburante nell’Est Europa per evadere le tasse: arresti e sequestri

Gli uomini della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Economico- Finanziaria della Guardia di Finanza di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, nei confronti di 8 soggetti, e ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente, per un ammontare complessivo pari ad euro 8.982.018,12.

I provvedimenti sono stati emessi dal GIP presso il Tribunale di Napoli Dott. Saverio Vertuccio, su richiesta del Sost. Proc. Dott. Sergio Raimondi della Procura partenopea, III Sezione Reati Finanziari.

L’attività investigativa, denominata operazione “Atterraggio Italia”, ha permesso di ricostruire una strutturata associazione a delinquere dedita all’emissione di fatture false. I componenti del sodalizio avevano costruito un sistema di frode “carosello” che prevedeva l’interposizione, nelle transazioni commerciali, di “società cartiere” che hanno consentito loro di evadere l’Iva per l’importo sopra indicato.

In questo modo, gli indagati potevano acquistare ingenti partite di carburante da rivenditori siti in Croazia e Slovenia ed, evitando il pagamento dell’imposta, vendevano il prodotto ai clienti finali a prezzi molto bassi. Questi ultimi, di conseguenza, riuscivano a praticare prezzi “alla pompa” fuori mercato.

Al termine delle indagini sono state accertate fatturazioni per operazioni soggettivamente inesistenti, nei confronti di 7 società riconducibili al sodalizio criminale disarticolato e 47 destinatarie dei prodotti, per un imponibile pari ad € 41.522.594,23 ed un’imposta IVA sottratta all’erario pari ad € 8.982.018,12.

Le indagini hanno portato alla luce investimenti effettuati in territorio rumeno nel campo immobiliare ed anche nel settore del commercio dei prodotti petroliferi. In particolare, sono stati accertati rilevanti interessi economici di due indagati a Cluj Napoca, principale città della Transilvania.

Infine, è stato appurato che tre dei soggetti indagati risultano tuttora percettori del reddito di cittadinanza. L’attività condotta dai finanzieri del Comando Provinciale di Avellino, evidenzia, ancora una volta, l’efficacia dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, perpetrata dalle consorterie criminali.

Ultimi Articoli

Top News

Mattarella “Pandemia ha aumentato povertà e malnutrizione”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Giornata mondiale dell’alimentazione offre una preziosa opportunità di riflessione sulle drammatiche conseguenze della pandemia, segnate dall’aumento dei livelli di povertà e malnutrizione. Lo stato della sicurezza alimentare nel mondo è sensibilmente peggiorato. La comunità internazionale dovrà saper dare adeguato seguito alle raccomandazioni del recente vertice sui sistemi alimentari, valorizzando le naturali […]

[…]

Top News

Green pass, proteste e blocchi nei porti di Genova e Trieste

15 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Proteste a Genova nel giorno dell’entrata in vigore del green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro. Un gruppo di portuali sta bloccando dall’alba di questa mattina il varco di ponte Etiopia, uno dei principali accessi al bacino di Sampierdarena, con uno striscione che recita “No green pass, no fascisti”. Il presidio è […]

[…]

Top News

Pd, Decaro “Se Letta ci trascura pronti a fare partito dei sindaci”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Pd fa “sempre lo stesso errore, non riesce a comprendere quanto siamo decisivi noi sindaci. Se ne ricorda solo a ridosso delle comunali, che il centrosinistra di solito vince, per poi soccombere alle elezioni generali”. Lo dice il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro in un’intervista a Repubblica. Il […]

[…]

Top News

Salvini “Spero di non vedere più assalti a sedi sindacali”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Spero di non vedere più assalti sedi sindacali, pronto soccorsi. La violenza non fa parte del confronto, però oggi i problemi si toccano con mano e dobbiamo aiutare i lavoratori”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, ospite di Radio24. “Non c’è un obbligo vaccinale, il vaccino è una scelta” […]

[…]

Attualità in Irpinia

Covid, 2 positivi in Irpinia

14 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 495 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 2 persone: 1, residente nel comune di Castelvetere sul Calore; 1, residente nel comune di Cesinali. L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine […]

Top News

No Smog Mobility, a nove anni dal 2030 la transizione è inarrestabile

14 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – I processi legislativi devono stare al passo con la transizione ecologica che stiamo vivendo. Convergono tutti su questo punto i relatori e gli addetti ai lavori che hanno preso parte all’undicesima edizione di No Smog Mobility, la rassegna siciliana sulla mobilità sostenibile, pubblica e privata, organizzata questa mattina negli spazi del Museo […]

[…]