Scontro in Forza Italia, Biancardi a Martusciello: “Io lavoro e penso a te…”

Il giorno dopo, arriva la replica del presidente della Provincia, Domenico Biancardi, rivolta all’onorevole Fulvio Martusciello.

Quest’ultimo ieri si era così espresso nei confronti del Presidente della Provincia di Avellino.

LEGGI PURE – Forza Italia, volano gli stracci, Martusciello a Biancardi: “Truovate ‘na fatica”

Questo nuovo scontro tra rappresentanti di Forza Italia, crea disorientamento tra i sempre meno numerosi simpatizzanti i quali cominciano a domandarsi se è un bene votare quel partito per poi essere rappresentati da chi si lascia andare ad affermazioni non proprio…onorevoli.

Da buon avvocato, Biancardi ha scritto un ampio “papiello” del quale vi proponiamo uno stralcio.

“A differenza dell’onorevole Martusciello, io ho la mia professione. (Martusciello gli aveva suggerito: Truovate ‘na fatica”, ndr). Vivo del mio, cioè dell’introito della mia professione di avvocato che svolgo dal 1989 e che continuo tutti i giorni a svolgere regolarmente.

Non riesco, invece, a ricordare l’attività lavorativa dell’onorevole Martusciello. Mi pare di aver letto da qualche parte che sia stato solo istruttore in qualche corso per vigile urbano a Napoli. E nient’altro.

Quindi, farebbe bene a preoccuparsi lui del suo futuro e di trovarsi un lavoro.

Ormai Martusciello è abituato a ricevere a fine mese lo stipendio
di europarlamentare. Parliamo di cifre impressionanti, che un impiegato o un operaio guadagna in un anno.

Il sindaco di Avella nonchè presidente della Provincia, si addentra poi nell’aspetto puramente politico.

E’ vero, sono stato sostenuto per l’elezione a Palazzo Caracciolo dagli amministratori che si rifanno a Forza Italia e dagli amici del partito che ci sono sempre stati, così come da tanti altri sindaci, assessori e consiglieri comunali autonomi o legati ad altre formazioni politiche.

3

Non ricordo di un supporto di Martusciello.

Noto in questa campagna elettorale un suo particolare nervosismo che non fa bene. Attacca tutti. Se il centrodestra continua a perdere pezzi è per colpa di personaggi come Fulvio Martusciello”.

Forse è per questo motivo che, assistendo alla disgregazione di Forza Italia, per le prossime regionali il sindaco Domenico Biancardi ha deciso di sostenere Vincenzo Alaia, candidato nella lista di Italia Viva.

Forza Italia o Italia Viva, in fin dei conti la differenza è minima.

Viva l’Italia.

Ultimi Articoli

Top News

Iss, l’epidemia resta a livelli critici

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’epidemia in Italia si mantiene a livelli critici sia perchè l’incidenza di nuove diagnosi resta molto elevata e ancora in aumento, sia per gravità con un significativo impatto sui servizi assistenziali. E’ quanto recita il Report settimanale sul Monitoraggio della Fase2 redatto dalla cabina di regia governo-regioni, Ministero della Salute e Istituto […]

[…]