Politiche 2018, Massimiliano Carullo un vincitore silenzioso

Sono ore di attesa per l’Irpinia e per il Sannio che spera nell’elezione (con il calcolo dei cosiddetti’ resti’ in base alla legge elettorale) di un altro esponente delle zone interne della Campania.

Si tratta del sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo candidato alla Camera dei Deputati per Fratelli d’Italia.

Un risultato personale straordinario che ha portato il partito di Giorgia Meloni a crescere sul territorio, mentre si assiste ad una debacle dei partiti tradizionali.

La valanga di voti conquistati dai 5stelle restituisce un elemento fondamentale: le persone hanno bisogno di un rinnovamento e di uomini forti sui territori .

In molti sono pronti a scommettere che l’impegno di Carullo non si limita ad una mera candidatura alle politiche del 2018.

Il sindaco abbracciato da folle di giovani e famiglie è già considerato un riferimento: lo dicono i numeri da ricondurre ad una stima personale e lo sperano l’Irpinia e il Sannio. Un ponte tra le zone interne e Roma – attraverso Carullo – qualunque sia il risultato è già il ponte tra Roma e i territori interni della Campania.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]