Udc: “De Luca è solo uno sceriffo presuntuoso”

Udc: “De Luca è solo uno sceriffo presuntuoso”

“Né l’Irpinia, né l’intera regione, ha bisogno di presuntuosi sceriffi”. Così in una nota l’Udc. “De Luca – si legge ancora – va elemosinando voti in tutti gli schieramenti, così come fece quando si è fatto eleggere sindaco, utilizzando anche i voti di Cosentino. La sua protervia nel chiedere voti negli schieramenti che non gli sono congeniali e che non fanno parte della coalizione che lo sostiene, denunciano da un lato la sua incapacità a illustrare un progetto intorno a cui far crescere il consenso, dall’altro il suo antico vizio di chiedere ogni tipo di appoggio al solo scopo di emergere”. “Non interpreta il bisogno della gente – concludono dall’Udc – non persegue interessi universali, mira soltanto ad un’affermazione personale che gli consenta di imporsi, all’interno di un partito, il Pd, che evidentemente non lo sostiene con ogni sua componente”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]