Sacco: “Nomine giunte, Galasso è allo sbando”

“Con la revoca di Trezza, il sindaco Galasso non ha più la maggioranza tra i cittadini di Avellino”. Così Fausto Sacco Presidente Provinciale della DcA nel Pdl. “E’ grave – aggiunge – che il primo cittadino annunci un rilancio amministrativo della giunta e poi depotenzia due deleghe importanti come i servizi sociali e la cultura per potenziare, invece, la cementificazione della città con un assessore al Piano Strategico. Non riesco a capire come si possa immaginare di depotenziare una delega come quella dei servizi sociali, dopo che la città capoluogo è una delle poche amministrazioni, in Italia, ad essere fuori dal Piano di Zona Sociale (grazie alla volontà delle amministrazioni precedenti di centro-sinistra). La città di Avellino che non è più punto di riferimento della intera provincia, risultando non più capoluogo di provincia”.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]