Rotondi ricorda Dorso: “E’ stato tra i padri del federalismo”

A 64 anni dalla morte, il ministro Rotondi ricorda Guido Dorso: “E’ uno dei padri del federalismo, è sua l’intuizione di un Sud condannato a morte dal centralismo piemontese e romano. Più spinto sarà il federalismo, più forte la rivoluzione meridionale che Dorso riassumeva nell’idea che ‘il Mezzogiorno non ha bisogno di carità ma di giustizia’”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]