Risparmio energetico: cura, manutenzione e buona gestione

Si è tenuto questo pomeriggio, presso la Sala Convegni del Centro Fieristico EnergySud, il convegno promosso dall’Alto Calore Servizi S.p.a dal titolo “Servizio Idrico integrato: Soluzioni alternative per il risparmio energetico negli impianti con sollevamenti” . Grande partecipazione di pubblico per un tema di stretta attualità che, grazie alla presenza di tecnici ed esperti del settore si è arricchito di spunti nuovi ed interessanti. Particolarmente incisivi quelli forniti dal Dott. Freddo, rappresentante della Rdr azienda leader nel settore idrico che offre servizi di gestione e manutenzione al fine di migliorare la vita degli impianti. Altrettanto prezioso è stato il contributo del Dott. Di Benedetto, Market Manager Italia del mercato Water treatment Omron Electronics Spa, multinazionale che fornisce tecnologia a servizio del trattamento della acque, con particolare riferimento al risparmio energetico e all’impatto ambientale. Sono proprio queste ultime le motivazioni che hanno spinto la Omron, nella persona del Dott. Di Benedetto, a consegnare a Franco D’Ercole, presidente dell’Alto Calore, una targa di merito. E’ stato proprio D’Ercole ad inaugurare il convegno salutando gli intervenuti e lasciando la parola ad Eduardo Di Gennaro – Direttore Generale ACS, che ha presentato delle slide relative al tema dei sollevamenti nell’acquedotto gestito dall’ Alto Calore. Inevitabili i cenni alla particolare natura del territorio irpino, all’impatto economico che il sollevamento prevede, alle spese di gestione e manutenzione che bisogna dedicargli. Tutti temi affrontati nel particolare da Francesco Saccardo –Coordinatore gestione energia ACS, che ha voluto integrare la relazione del Direttore generale con cenni storici e strettamente economici. Manutenzione, gestione e risparmio sono stati invece gli aspetti analizzati nell’intervento di Francesco Bardesiato – Responsabile attività gestione energia ACS, cui ha fatto seguito la relazione di Michele Di Benedetto – Market Manager Italia del mercato Water treatment Omron Electronics Spa. L’esigenza di risparmio energetico ed economico raggiungibile attraverso l’ammodernamento degli impianti di trattamento delle acque, è stato il tema dell’intervento di Alessandro Di Ruocco – Amministratore Delegato della RDR. E’ toccato in fine a Domenico Gambacorta – Assessore all’Ambiente della Provincia di Avellino chiudere l’incontro contestualizzando tutti gli interventi, un’analisi ‘politica’ la sua che si è ben integrata con gli aspetti strettamente tecnici esposti dagli altri relatori. Un ottimo riscontro, dunque, per un argomento di stretta attualità e per un tema centrale dell’agenda Irpina.

Ultimi Articoli

Top News

Grillo “Non voglio indebolire Conte ma rafforzarlo”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo partiti con dei valori condivisi, lo abbiamo fatto con il cuore ed è nato così il Non statuto. Io e Casaleggio ci mandavamo a fanc… ogni volta: io un pò di sinistra e lui più di destra. Ora mi trovo di fronte a una persona straordinaria, che è diversa da noi. […]

[…]

Top News

Mattarella “La pandemia non è sconfitta, l’impegno deve proseguire”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia non è stata ancora definitivamente sconfitta, e l’impegno dovrà comunque proseguire anche per accompagnare la ripresa dell’economia e l’azione riformatrice avviate nell’ambito dell’Unione Europea”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell’incontro con una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.“Come ha ben messo […]

[…]

Top News

Covid, 927 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lieve calo dei casi di coronavirus in Italia. Il numero dei nuovi contagiati, secondo il bollettino del Ministero della Salute, è pari a 927, con un calo di 24 unità rispetto alle 24 ore precedenti ma ciò con un numero inferiore di tamponi effettuati, 188.191 e che determina un tasso di positività […]

[…]

Top News

Via libera dal Parlamento Ue alla legge sul clima

24 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva la legge sul clima, concordata informalmente con gli Stati membri in aprile, con 442 voti favorevoli, 203 contrari e 51 astensioni. Questa decisione darà ai cittadini e alle imprese europee la certezza giuridica e la prevedibilità di cui hanno bisogno per pianificare per […]

[…]