Regionali, Ruggiero (Pdl): servono persone nuove

Regionali, Ruggiero (Pdl): servono persone nuove

“Il messaggio condiviso che è emerso forte da questa campagna elettorale, quello che i cittadini di questa provincia hanno fatto capire bene di volere, è la volontà di cambiare in politica, di aprire una nuova stagione amministrativa che nulla abbia a che fare col passato; in una parola: rinnovamento. Ma mi chiedo: chi può esserne interprete? Per rispondere a questa domanda ci vuole coscienza e verità”. Cosi Antonia Ruggiero, candidata per il Pdl al consiglio regionale della Campania. “Come si può credere nel cambiamento – prosegue la Ruggiero – se a proporsi oggi ci sono esponenti politici che c’erano dieci, quindici e addirittura trent’anni fa. Persone che, magari, nella loro storia politica hanno cambiato schieramento in continuazione. Ma che rinnovamento è? Cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia. Se si critica la politica e le amministrazioni del passato, ma poi si pensa di votare chi di quel mondo ne ha fatto parte attiva, allora i problemi, in Irpinia come in Campania, non li risolveremo mai. Proporre per un’elezione persone giovani, preparate, con un curriculum professionale e di esperienze valide, significa proporre una vera alternativa che sarà possibile solo se gli elettori perseguiranno nei fatti la voglia di cambiamento; abbandonando qualsiasi logica del passato e pensando solo al bene di questo territorio. Le donne di questo partito sono un esempio nel rinnovamento e io spero di diventarne una valida artefice. Una maggior presenza femminile porterà un nuovo modo di affrontare i problemi in Consiglio regionale. Una possibilità che passa anche attraverso il doppio voto di preferenza che, per queste elezioni, prevede la possibilità di esprimere due preferenze in lista, una maschile e una femminile. Il mio non è un appello, ma la consapevolezza che, in queste elezioni regionali, ogni singolo voto potrà essere un atto concreto per cancellare quei problemi che da troppo tempo sopportiamo”.
AGENDA:
Nella giornata di domenica 21 marzo Antonia Ruggiero, nel corso del suo tour elettorale, sarà alle ore 10 a Tufo per l’inaugurazione della sede Pdl. Successivamente si recherà a Sant’Andrea di Conza per presenziare ai gazebo allestiti per lei dalle associazioni giovanili. Alle ore 12 sarà a Lacedonia per una manifestazione pubblica del Pdl nel centro anziani. Alle 18 a Montella e alle 20 a Rocca san Felice, infine, la candidata prenderà parte a due manifestazioni pubbliche del Pdl. Ad Avellino, inoltre, un gazebo verrà allestito in corso Vittorio Emanuele, dove verranno distribuiti dei gadget elettorali.

Ultimi Articoli

Top News

“La bambina che non voleva cantare”, su Rai1 il film tv su Nada

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono la bambina che non voleva cantare… Pensate se avessi voluto!”. Scherza Nada durante la presentazione del film “La bambina che non voleva cantare” che la regista Costanza Quatriglio ha dedicato alla sua storia raccontata nel romanzo “Il mio cuore umano”. Raiuno lo propone mercoledì 10 marzo in prima serata, subito dopo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 19.886 nuovi casi e 308 decessi in 24 ore

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi da coronavirus in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi salgono a 19.886 (ieri erano stati 16.424) a fronte di un numero record di tamponi effettuati: 443.704 e che determina un indice di positività al 4,4%. In calo i decessi a 308.I guariti sono […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]

Top News

Salvini “Poco rispettoso parlare oggi di chiusure a Pasqua”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I sindaci di tutta Italia e di tutti i colori politici chiedono di riavviare alcune attività economiche, sociali e imprenditoriali che non comportano nessun rischio. Mi rifiuto di pensare ad altre settimane o addirittura ad altri mesi di chiusura e di paura. Se ci sono situazioni locali a rischio si intervenga a […]

[…]