Regionali, il tour di Giuditta prosegue in Valle Caudina

Regionali, il tour di Giuditta prosegue in Valle Caudina
Tour in Valle Caudina per il candidato a consigliere alla Regione Campania On. Pasquale Giuditta. Domani 11 marzo alle ore 17 appuntamento presso la Sala consiliare di Roccabascerana dove si svolgerà l’incontro con il primo cittadino di Summonte. All’evento prenderanno parte gli ammin…

Regionali, il tour di Giuditta prosegue in Valle Caudina

Tour in Valle Caudina per il candidato a consigliere alla Regione Campania On. Pasquale Giuditta. Domani 11 marzo alle ore 17 appuntamento presso la Sala consiliare di Roccabascerana dove si svolgerà l’incontro con il primo cittadino di Summonte. All’evento prenderanno parte gli amministratori locali e gli amici e i simpatizzanti dell’area territoriale del Partenio e della Valle Caudina. Si tratta di un significativo incontro per il candidato Giuditta considerato che quell’area ha sempre rappresentato un punto di riferimento e di notevole interesse della nostra provincia. Il tour elettorale ha preso il via da qualche settimana e il candidato alla regione ha riscontrato un notevole riscontro e consenso da parte di amici e simpatizzanti. “Il contatto con la gente rappresenta la base per la politica – ha spiegato il primo cittadino di Summonte – Il contatto diretto con le comunità serve per raccogliere da loro segnalazioni, suggerimenti, sensazione e farle partecipi del processo decisionale che tutti gli enti pubblici ai vari livelli, se gestiti nell’ottica dell’interesse comune, devono mettere in moto per risolvere problematiche quotidiane e rilanciare uno sviluppo socio-economico e culturale con il proprio territorio”. “La scelta di scendere nuovamente in campo – si legge nella nota – per rappresentare una comunità, un comprensorio, per Pasquale Giuditta è stata dettata dalla volontà di consolidare e continuare il lavoro già svolto da presidente dell’Autorità d’Ambito Territoriale Calore Irpino, da parlamentare da presidente della Comunità del Parco e da primo cittadino del Comune di Summonte. Un impegno finalizzato ad un’evoluzione specifica di quelle che sono le peculiarità del territorio. Tanto per ricordarne alcune dalla battaglia per lo scippo delle acqua all’interesse per l’area del Greco di Tufo quando portò in parlamento un emendamento al fine di evitare che quell’area, di grande pregio e patria del Greco di Tufo Docg e delle antiche miniere di zolfo, fosse scelta quale agnello sacrificale per l’insediamento di un’altra discarica di rifiuti. Negli anni il primo cittadino di Summonte si è impegnato costantemente a promuove e valorizzare l’area del Partenio, lavorando sempre a progetti di rilievo come il percorso ambientale Summonte-Campo San Giovanni, vetrina per un richiamo turistico che non riguarda solo la zona ma che può essere il volano di uno sviluppo fatto di valorizzazione delle bellezze paesaggistico architettonico anche dell’intera provincia”.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]