Regionali,Amendola (Pd):Caldoro non sa controllare le sue liste

Regionali,Amendola (Pd):Caldoro non sa controllare le sue liste
‘Caldoro e’ il candidato presidente di un’alleanza che non lo segue. E’ scandaloso che denunci la presenza di personalita’ indagate e gia’ condannate per reati gravi, come Roberto Conte e Alberico Gambino, nelle sue liste dopo averle approvate e presentante sotto il suo nome’ cosi’ Enzo Amendola, s…

Regionali,Amendola (Pd):Caldoro non sa controllare le sue liste

‘Caldoro e’ il candidato presidente di un’alleanza che non lo segue. E’ scandaloso che denunci la presenza di personalita’ indagate e gia’ condannate per reati gravi, come Roberto Conte e Alberico Gambino, nelle sue liste dopo averle approvate e presentante sotto il suo nome’ cosi’ Enzo Amendola, segretario regionale del PD Campania, dopo le dichiarazioni di Stefano Caldoro sulla candidatura di Conte. ‘Ormai e’ evidente a tutti la crisi nel Pdl. Prima le dimissioni di Nicola Cosentino, poi le risse per presentare le liste, e infine il ripescaggio di vecchi arnesi della politica campana’ spiega Amendola. ‘E’ chiaro ai cittadini che Caldoro e’ un candidato presidente di una debolezza allarmante: come puo’ pensare di governare la Regione Campania uno che non e’ in grado di controllare le sue stesse liste?’ conclude il segretario regionale del PD Campania.

Ultimi Articoli

Top News

Via libera ai tamponi salivari “Opportunità per screening scolastici”

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il test salivare “può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da SARSCoV-2 qualora non sia possibile ottenere tamponi oro/nasofaringei” e può essere utile per gli screening nelle scuole e sugli anziani. Lo evidenzia una circolare del ministero della Salute.“Il campione di saliva può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da […]

[…]

Top News

Albertini “Non posso accettare la candidatura per Milano”

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “In questo giorno a me caro, che coincide con la data in cui nel 1997 ho giurato da sindaco per la prima volta, mi rivolgo ai concittadini milanesi, agli amici e sostenitori, ai leader del centro-destra: Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, al quale rivolgo con affetto un augurio di pronta […]

[…]