Referendum trivellazioni, Festa: De Luca sta mantenendo i patti

“Siamo molto soddisfatti dell’approvazione all’unanimità da parte dell’assemblea regionale della Campania della delibera sul referendum abrogativo riguardante le trivellazioni. Si tratta di un altro punto programmatico inserito nel manifesto ecologista sottoscritto con noi prima delle elezioni da De Luca – spiega il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli delegato dall’assemblea regionale assieme alla consigliera del Pd Maria Antonietta Ciaramella nella presentazione dei…

“Siamo molto soddisfatti dell’approvazione all’unanimità da parte dell’assemblea regionale della Campania della delibera sul referendum abrogativo riguardante le trivellazioni. Si tratta di un altro punto programmatico inserito nel manifesto ecologista sottoscritto con noi prima delle elezioni da De Luca – spiega il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli delegato dall’assemblea regionale assieme alla consigliera del Pd Maria Antonietta Ciaramella nella presentazione dei quesiti alla Corte di Cassazione – che è stato mantenuto. Dopo l’ottima prova dimostrata con il piano rifiuti e il new deal sulle borse di studio per gli studenti universitari, l’approvazione del referendum contro le trivellazioni rappresenta in pochi mesi una svolta ecologista per la Campania. Ringraziamo tutto il consiglio per la prova di unità dimostrata nell’interesse del territorio”. “Si tratta di un grande risultato per l’Irpinia, il beneventano e anche le isole del Golfo – spiegano il consigliere comunale e provinciale di Avellino Gianluca Festa e il membro dell’esecutivo regionale del Sole che Ride Vincenzo Peretti – utile a far sì che questi territori non vengano devastati e la loro economia stravolta. Abbiamo fatto bene a sostenere De Luca su basi programmatiche. In pochi mesi si stanno attuando azioni ambientaliste ferme da anni”.

Ultimi Articoli

Top News

Di Maio “M5s movimento moderato e liberale, sì a Conte”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il M5s “è cresciuto, maturato. Questo governo rappresenta il punto di arrivo di un’evoluzione in cui i 5 stelle mantengono i propri valori, ma scelgono di essere finalmente e completamente una forza moderata, liberale, attenta alle imprese, ai diritti, e che incentra la sua missione sull’ecologia. Tutta la trattativa con il premier […]

[…]

Top News

Il nome di Mario Draghi più di due volte al minuto sui media italiani

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Negli ultimi 22 giorni, da quando ha ricevuto l’incarico dal Presidente della Repubblica, il nome di Mario Draghi è stato pronunciato quasi 70.000 volte (68.804) dai mezzi di informazione italiani: una media di oltre 2 volte al minuto. Il dato emerge dal monitoraggio svolto su oltre 1.500 fonti media fra carta stampata […]

[…]