PTCP, via libera definitivo da parte del Commissario Coppola

Il Commissario Straordinario, Raffaele Coppola, ha approvato la delibera che prende atto della decisione della Giunta Regionale della Campania con la quale viene dichiarata la compatibilità del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP) rispetto ai piani sovra-provinciali. Con questo provvedimento si chiude il complesso iter seguito per raggiungere il via libera definitivo del PTCP, che disegna il futuro del territorio irpino. Il Piano rappresenta il primo documento in materia di p…

Il Commissario Straordinario, Raffaele Coppola, ha approvato la delibera che prende atto della decisione della Giunta Regionale della Campania con la quale viene dichiarata la compatibilità del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP) rispetto ai piani sovra-provinciali. Con questo provvedimento si chiude il complesso iter seguito per raggiungere il via libera definitivo del PTCP, che disegna il futuro del territorio irpino. Il Piano rappresenta il primo documento in materia di pianificazione territoriale di area vasta, in cui sono delineate le scelte di assetto strategico in un quadro di sviluppo coerente con i documenti della programmazione regionale, in equilibrio con le esigenze locali. Il Piano ispira il proprio processo redazionale alla volontà di condurre a sintesi unitaria la molteplicità degli interessi e delle opportunità di azione che sono emerse dal territorio, al fine di tracciare lo scenario di assetto e di sviluppo equilibrato e sostenibile, sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico-finanziario, del territorio provinciale. Il percorso per l’approvazione del Ptcp è entrato nel vivo nel 2010, quando la Giunta Provinciale (presidente Sibilia) con delibera n. 196 del 21/10/2010 ha approvato gli Indirizzi programmatici per il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. In tali indirizzi programmatici sono confluiti i contenuti del preliminare di PTCP adottato con delibera di Consiglio Provinciale n. 51 del 22/04/2004 (presidente Maselli). Successivamente, la Giunta Provinciale, con proprio atto n. 184 del 27/12/2012 (presidente Sibilia), ha adottato il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale comprensivo del Rapporto Ambientale. Dopo una fase di ascolto con amministratori, associazioni, cittadini, il Commissario Straordinario, Raffaele Coppola, con la deliberazione n. 113 del 27/05/2013, ha accolto numerose osservazioni presentate. Questa fase, particolarmente delicata e importante, ha posto le condizioni per migliorare l’impianto del Piano e consentire un più agevole percorso per l’ottenimento dei pareri da parte della Regione Campania. In conclusione, esperito l’ultimo adempimento (ovvero dopo l’approvazione da parte del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Provinciale e la pubblicazione sul BURC con cui il procedimento di formazione del PTCP della provincia di Avellino sarà perfezionato e le disposizioni dello stesso pienamente efficaci e operative, nel rispetto del carattere fortemente dialogante e ispirato ad una logica di co-pianificazione collaborativa con i Comuni, anche tenendo conto delle caratteristiche di molti comuni irpini), la Provincia attiverà apposite Conferenze tecniche nell’ambito delle quali potranno essere definite le scelte di carattere sovra-comunale riferite ai 20 sistemi di città proposti. Ciò per agevolare i piccoli Comuni, quelli non ancora dotati di PUC e quelli il cui PUC è in corso di redazione e per declinare, in concreto, la possibilità offerta dal regolamento regionale di condividere la componente strutturale del PTCP, con notevole risparmio di tempo e di risorse. In virtù della recente proroga stabilita dalla Regione Campania, i Comuni hanno, difatti, 36 mesi per dotarsi di un nuovo strumento regolatore generale che dovrà essere coerente e in linea con le strategie e le disposizioni stabilite dal PTCP.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]