Pisaniello al convegno CasaPound, Mercurio: scelta solo personale

AVELLINO – “Comprensibili e, soprattutto, condivise le posizioni espresse da Rifondazione riguardo il movimento Fascista Casapound definita, a ragione, la più violenta, razzista e subdola organizzazione dell’inizio di questo secolo”. E’ quanto afferma Giuseppe Mercurio, segretario provinciale dei Giovani Democratici di Avellino. “Prendere parte alle loro iniziative significa legittimarli, si legge nel loro comunicato. Anche questo noi condividiamo con una unica precisazione: la partecipazione di Pisaniello è da ritenersi di carattere strettamente personale e non certamente espressione della linea politica dei Giovani Democratici che, anzi, consapevoli della palese inopportunità di un tale gesto, avevano invitato Pisaniello a desistere dal prender parte a tale iniziativa. Inutile – prosegue Mercurio – rimarcare la nostra convinzione antifascista dimostrata con i fatti nelle tante iniziative messe in campo da un gruppo sempre compatto che non sarà messo di certo in discussione dalle posizioni personali di un singolo. Convinti che il dialogo e il confronto lo si cerca nello scenario politico con tutte le forze che si definiscono antifasciste, rispediamo al mittente le polemiche, ma restiamo comunque aperti a ricevere critiche che, però, siano volte al rafforzamento e alla costruzione di un centrosinistra sempre più forte e coeso”.

Ultimi Articoli