Patto per lo sviluppo: sindacati approvano documento

AVELLINO – Il tavolo istituzionale anticrisi, convocato dall’assessore provinciale al lavoro ed alla formazione professionale, Giuseppe Antonio Solimine, ha approvato alla unanimità un ulteriore documento che meglio specifica il senso della iniziativa assunta a luglio scorso dalla Confindustria e dalle organizzazioni sindacali nel momento in cui decisero di redigere il Patto per il lavoro e lo sviluppo in provincia di Avellino. Dopo alcune riunioni del tavolo, il documento originario è stato emendato da: Confcommercio, Confartigianato, Coldiretti e C.N.A. prima del passaggio in Consiglio provinciale. Al termine della riunione di questo pomeriggio che si è svolta presso l’assessorato provinciale al lavoro, la sottoscrizione della nota aggiuntiva, sottoscritta da: Confindustria; CGIL; CISL; UIL; UGL; C.N.A. Confcommercio; Confartigianato; Coldiretti nella quale si ribadisce la validità della discussione sviluppatasi negli ultimi mesi intorno alla problematica del lavoro in provincia di Avellino. “La presenza di tutte le organizzazioni sindacali, di Confindustria con Silvio Sarno, Sabino Basso e Giacinto Maioli, e delle associazioni invitate all’incontro prova la validità del tavolo istituzionale e del metodo seguito per giungere all’approvazione unanime del documento – commenta l’assessore Solimine – sono soddisfatto per come la discussione si è sviluppata e sono anche sicuro che questa unità di intenti possa portare all’approvazione condivisa ed unanime del Patto per il lavoro”.

Ultimi Articoli