Ministro Rotondi in lutto per la morte di zia Maria

Ministro Rotondi in lutto per la morte di zia Maria

Era un mese – informa una nota dell’ufficio stampa del ministero per l’Attuazione del programma di governo – che il ministro Rotondi aveva di fatto lasciato Roma e negli ambienti del governo si conosceva e si rispettava la scelta di trascorrere tutto il suo tempo accanto a zia Maria. Era la zia che lo aveva cresciuto e il ministro si e’ stabilito in ospedale fino a questa notte, quando la signora Maria Ciaburri, 92 anni, ha cessato di vivere. I funerali si svolgeranno domani alle 15.30 presso il Duomo di Avellino. Ecco come l’amico di famiglia e parlamentare del PdL, on. Franco De Luca, traccia un ricordo affettuoso di zia Maria. “Era la zia che lo aveva cresciuto. Una zia all’antica, come si usava nelle famiglie di una volta. Mezza vita ad assistere il padre e l’altra per i molti nipoti, alcuni dei quali scomparsi prima di lei. Cinquant’anni dedicati a Gianfranco, figlio dell’amatissima sorella Angela, venuta meno dodici anni fa. Gli ultimi anni erano stati per lei di grande soddisfazione, perché aveva continuato la sua ‘funzione’ di zia anche con le tre bimbe di Gianfranco e di Grazia: Mariangela, Daria e Federica. Mariangela, che frequenta la prima elementare, ha voluto che i genitori la iscrivessero ad Avellino, per continuare a ricevere le affettuose attenzioni di zia Maria. Ha assistito con ineffabile discrezione all’ascesa politica del nipote; mai una presenza pubblica con una sola eccezione: il matrimonio di Gianfranco alla presenza del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che fu testimone delle nozze. Il Premier strinse la mano a zia Maria dicendole: “Complimenti per come ha educato questo nipote!”. Zia Maria, prontamente, rispose: “Lei, presidente, deve dire così…”. Malgrado discendesse da un autorevole ceppo familiare del Regno delle Due Sicilie, zia Maria scandì i suoi giorni con una impareggiabile semplicità. Due mesi di sofferenza, sopportati con cristiana rassegnazione, l’hanno ricongiunta ai suoi Cari. Due mesi in cui il ministro Rotondi, ricevendo l’unanime apprezzamento dei colleghi, aveva di fatto lasciato la politica romana, per prestare ogni amorevole cura alla zia che lo aveva cresciuto”.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 15.774 nuovi casi e 507 decessi in 24 ore

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i nuovi casi di coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore i nuovi contagiati sono 15.774 (in aumento rispetto ai 14.242 di ieri). Crescita che dipende pure dall’aumento dei tamponi effettuati, 175.429, determinando un rapporto tamponi/positivi che scende all’8,9%. In flessione pure il numero delle vittime, 507 (ieri 616). I guariti […]

[…]

Top News

L’Inter elimina la Fiorentina, derby col Milan in Coppa Italia

13 Gennaio 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – L’Inter fatica, passa il turno e si regala il derby contro il Milan nei quarti di finale di Coppa Italia. Al “Franchi” la squadra di Conte batte la Fiorentina ai supplementari per 2-1 grazie ad un rigore di Vidal e al sigillo di Lukaku e si lascia alle spalle il momento no […]

[…]

Top News

Il “Modello Genova” una storia di successo

13 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Quindici mesi di lavori per portare a compimento la costruzione del nuovo Ponte San Giorgio, il viadotto che attraversa la valle del Polcevera e restituisce alla città di Genova un’infrastruttura strategica per la sua rete di mobilità. Alle spalle c’è quello che molti hanno chiamato il “Modello Genova”, un nuovo paradigma per […]

[…]

Top News

La figlia di Jovanotti vince il tumore “Voglio ricominciare a vivere”

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Teresa Cherubini, la figlia di Lorenzo Jovanotti, ha sconfitto un linfoma di Hodgkin. La notizia è stata condivisa su Facebook dal padre Lorenzo: “Oggi la mia Teresa ha voluto raccontare la sua storia degli ultimi sette mesi. Ieri gli esami di fine terapia hanno detto che la malattia se n’è andata, oggi […]

[…]

Top News

Conte “Spero si eviti la crisi, lavoro a un patto di legislatura”

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho sempre detto che il presidente del Consiglio e il Governo possono andare avanti solo con il sostegno di tutte le forze della maggioranza. Posso solo auspicare che tutti si possa lavorare in modo costruttivo, sicuramente una crisi in questo momento non sarebbe compresa dal Paese”. Lo ha detto il premier Giuseppe […]

[…]

Top News

Vino, nuove abitudini e più attenzione a sostenibilità d’impresa

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dalla ricerca IRI presentata nell’ambito di Wine2Wine Exibition per Vinitaly nei primi 10 mesi del 2020, si evince un incremento delle vendite di vino nella grande distribuzione pari al 6,9% a valore e del 5,3% a volume, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La crescita, influenzata anche dall’aumento delle vendite nel trimestre […]

[…]