M5S a difesa dell’art. 138, Sibilia sul tetto di Montecitorio

ROMA – Anche Carlo Sibilia è tra i dodici deputati portavoce del Movimento 5 Stelle, che, nel pomeriggio, sono saliti sul tetto di Montecitorio in difesa dell’articolo 138 della Costituzione, sulla cui modifica è iniziata proprio oggi alla Camera la discussione. “Non ce ne andremo – è il primo commento di Sibilia – fino a quando non avremo rassicurazioni dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. La Costituzione non può essere violentata. L’articolo 138 è la chiave di sicurezza di una cassaforte che custodisce il nostro ordinamento democratico. Sono certo che gli italiani sono dalla nostra parte e anche gli irpini, che spesso sono saliti sui tetti in difesa di diritti, costituzionalmente garantiti, di cui erano stati privati da una sistema politico-amministrativo autoreferenziale e cinico. Penso alla difesa del lavoro, degli ospedali. Ecco, oggi noi difendiamo la Carta fondamentale del nostro Stato di diritto dai colpi di mano di una maggioranza parlamentare sorda e opportunista. C’è già chi sta strumentalizzando il nostro gesto, che è simbolico e sostanziale al tempo stesso. Sappiate, e mi rivolgo ai tanti che hanno occupato prima di me i tetti e le terre, che ci sono ‘onorevoli’ in Parlamento, come quelli del Pd, che hanno definito la nostra protesta, eclatante ma non-violenta, ‘una pagliacciata’. Ebbene lo avrebbero detto anche di voi. Come ha affermato il nostro relatore di minoranza Fraccaro, non si tratta né di ostruzionismo né di costruzionismo, ma di fare resistenza”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]