Irpinia-Sannio, Bossone: “Sì, ma sarebbe solo un primo passo”

POLITICA IRPINIA – “Il Nuovo PSI di Avellino condivide la proposta del Presidente della Giunta Regionale Stefano Caldoro sulla riorganizzazione delle Province in Campania, prevedendo l’istituzione della provincia Irpinia/Sannio”. A comunicarlo è il segretario provinciale Antonio Bossone. “Questo, però, – prosegue – sarebbe solo un primo passo nella riorganizzazione dell’intero tessuto istituzionale della nostra Regione”. Bossone chiede, quindi, al Governatore della Campania un atto di coraggio per far propria la proposta di legge presentata in Consiglio Regionale dai Consiglieri Marino e Fortunato.
In particolare, essi richiedono l’abolizione delle Comunità Montane e l’attribuzione delle funzioni ad esse delegate alle province o alle Unioni di Comuni. “Nello stesso tempo, è necessario dare impulso, attraverso azioni legislative ed economiche, alla nascita in aree territoriali contigue ed omogenee, di Unioni di Comuni al di sotto dei 5 mila abitanti; ovviamente ciò – conclude Bossone – comporterebbe una riduzione della spesa pubblica e un’ottimizzazione dei servizi e dello sviluppo territoriale”.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]